Questo sito contribuisce alla audience di DeAbyDay.tv
TUTTE LE GUIDE

TERMINOLOGIA E DINTORNI

Stress

Stress: definizione

Lo stress è la risposta fisiologica dell’organismo posto davanti a situazioni, persone o compiti impegnativi. Nello specifico l’individuo avverte una disparità tra le proprie risorse e quelle che gli vengono richieste. Ogni evento, elemento o persona che scateni questa reazione viene chiamato genericamente Stressor.

Gli stressor variano da persona a persona e possono cambiare nel tempo, lo stress è quindi una risposta generica a tutto ciò venga percepito come troppo impegnativo e nocivo. Come per l’ansia, lo stress è un segnale dell’organismo: entro certi limiti è utile perché genera un cambiamento e un adattamento dell’individuo all’ambiente.

Si possono individuare 3 fasi di reazione allo stress:
1 - Fase di allarme: lo stressor viene individuato e porta a uno squilibrio,
2 - Fase di tensione e adattamento: l’individuo cerca di mobilitare le sue forze in modo tale da adattarsi allo stressor,
3 - Fase di esaurimento: se non c’è stato adattamento e lo stressor continua ad agire, l’organismo può andare incontro ad un esaurimento fisico e psicologico.


Stress: sintomi

Pur essendo una risposta psicologica all’ambiente, lo stress è in grado di elicitare molti sintomi fisici. Livelli fisiologici di stress mobilitano le energie grazie a un’attivazione corporea (aumento degli zuccheri e dell’ossigeno nel sangue, attivazione muscolare, ecc) utile alla fase di adattamento. Se nel tempo lo stressor non viene ‘addomesticato’ questa attivazione può causare seri danni a vari livelli (cardiaci, polmonari, gastrointestinali, endocrini e psicosomatici).

Sintomi tipici di eccessivo stress sono: spossatezza, accelerazione del battito cardiaco, difficoltà di concentrazione, disturbi del sonno, dolori muscolari, ulcera dello stomaco, crampi allo stomaco, colite, iperattività, confusione mentale, irritabilità e abbassamento delle difese immunitarie.


Stress: trattamento

Il trattamento dello stress può essere di tipo farmacologico per alleviare i sintomi, ma anche per abbassare il livello di ansia generato (ansiolitici). Per agire sullo stress vero e proprio è necessario un cambiamento di abitudini che preveda momenti di relax e di divertimento.

 

Le coccole che curano lo stress

 

Altri articolo sullo stress:

> Stress: prevenirlo con il time management

> Una vita senza stress: tutti i consigli in un libro


Iscrivendoti accetti le condizioni d'uso e l'informativa sulla Privacy