Questo sito contribuisce alla audience di DeAbyDay.tv

Milena Rota

Milena Rota

Milena Rota è Psicologa. Collaboratrice presso il Centro Elpis di Ispra (Varese) studio multidisciplinare specializzato nella diagnosi e cura di disturbi della sfera evolutiva (disturbi del comportamento, apprendimento, ecc.), psicoterapia per bambini e adulti, trattamento psicomotorio, pedagogico, logopedico, educativo e osteopatico, dove si occupa di attività di training e potenziamento di abilità specifiche ed è coinvolta in progetti di diverso tipo rivolti a bambini ed adolescenti.

Collabora con una cooperativa offrendo servizi educativi e di sostegno a bambini e ragazzi con problematiche comportamentali, di apprendimento o disagi di diversa natura legati alla sfera evolutiva. 

Attenta agli aspetti di sviluppo psico-motorio, svolge attività con bambini volti al potenziamento ed incremento di abilità motorie, emotive e relazionali. Attualmente frequenta un master in Psicologia dello Sport. 

Ambiti di maggiore interesse sono legati alla psicologia clinica e dello sviluppo con particolare attenzione alle problematiche legate all’età evolutiva (Disturbi dell'apprendimento, emotivi e comportamentali, ecc) e la psicologia in ambito sportivo. 


Articoli

L’estate è tempo di viaggi e di vacanza, ma non per tutti c’è la possibilità di fare la valigia e partire. Molti sono costretti o scelgono di trascorrere le ferie a casa, restando in città per tutto il tempo estivo mentre gli altri partono verso le mete più diverse. Seppur sembri che rimanere a casa non permetta di staccare e di fare vera vacanza, è comunque possibile trovare il modo di rendere questo tempo senza impegni e lavoro fruttuoso... »

Il vaginismo è un disturbo che colpisce le donne e consiste in una contrazione continua, ricorrente e involontaria dei muscoli di ingresso dell’organo genitale femminile. Il disagio può manifestarsi fin dai primi rapporti sessuali (vaginismo primario), o comparire successivamente (vaginismo secondario), essere circoscritto a situazioni specifiche o alcuni partner (vaginismo situazionale) o presentarsi in tutte le situazioni in cui è possibile una penetrazione, anche... »

La lotta per la parità di genere sembra ancora aperta. Seppur moltissimi progressi sono stati fatti, molte rimangono ancora le idee, i pregiudizi e le false credenze sull’altro sesso, e nello specifico sulle donne e loro caratteristiche, abilità e possibilità. SI parla spesso di misoginia e uomini misogini, ovvero uomini che letteralmente, odiano le donne: misogino dal greco miseo, odiare e gyne donna. Nello specifico questi individui considerano la donna meno abile... »

La Missione Apollo 11 portò l'uomo sulla Luna. Per davvero. A 50 anni dall'avvenimento, molte teorie complottiste hanno cercato e cercano tuttora di smentire l’avvenuto allunaggio di Armostrong e Aldrin, dichiarando una falsità nelle immagini e nelle informazioni date dalla NASA. I complottisti si aggrappano a informazioni, immagini e dettagli nel tentativo di avvalorare e dare dimostrazione del loro pensiero, spesso tuttavia smentito da nozioni di carattere anche fisico, ... »

Il rimuginio è una forma di pensiero ripetitivo legato spesso a uno stato ansioso che alimenta e mantiene nel tempo. È una forma di pensiero verbale e astratto, che talvolta è seguito da immagini mentali, che identificano qualcosa di pericoloso per sé e difficile da controllare. Leggermente differente è la ruminazione, identificata come un processo cognitivo basato su un pensiero disfunzionale e disadattivo, con focus su stati emotivi interni e consegue... »

L’obiettivo identifica qualcosa che si vuole raggiungere, lo scopo, la meta o il traguardo prefissato per cui si attivano decisioni e azioni. Ogni giorno più o meno consapevolmente ci si pongono degli obiettivi. Dai più semplici come alzarsi alle 6 del mattino, piuttosto che alle 8, il che implica azioni come, banalmente, puntare la sveglia, a quelli più articolati e complessi come portare a termine un lavoro, una trattativa importante oppure fare un acquisto, ritag... »

Ci sono giorni, che spesso diventano periodi, che sembrano non girare mai per il verso giusto e tutto sembra andare storto e contrario al proprio volere, ai propri piani e benessere. Sono le classiche “giornate NO” quelle in cui viene voglia di mollare tutto e tutti dall’esasperazione dei problemi e difficoltà, che iniziano nel momento in cui suona la sveglia e terminano con il coricarsi la sera…o almeno così viene percepito. Ci sono persone che resiston... »

Il divario tra nord e sud Italia è da sempre presente e riconosciuto su diversi fronti, da quello economico, occupazionale, alla salute e livello di benessere sociale e personale fino all’istruzione e livello di formazione, e tanti, tanti altri. Il divario nella formazione scolastica è ciò che anima la cronaca di questi giorni a seguito della presentazione in Parlamento del Rapporto Invalsi 2019, nel quale non solo si mostrano dati poco rassicuranti per l’istr... »

  Tanti studenti in questi ultimi giorni hanno concluso o stanno per concludere il tanto temuto Esame di Maturità, una prova temuta da tutti che rimane impressa nella mente anche a distanza di molti anni. Questo è sicuramente dovuto in parte al fatto che attorno a quelle prove si muovono emozioni, vissuti, pensieri e aspettative che rendono l’episodio importante e vivo nei ricordi di ognuno di noi. Se tutti, chi più e chi meno, ricordano l’ansia e la preo... »

Nella storia politica e sociale moderna si sente spesso parlare di populismo, attribuendo a questo termine accezioni e sfumature differenti in base al contesto e periodo di riferimento. È importante comprendere le origini e le caratteristiche di questo fenomeno per cercare di definire il perché sia oggi tanto diffuso e popolare.   Populismo, cos’è? La prima comparsa del populismo propriamente detto risale alla Russia di metà Ottocento in cui un movimento... »

  Ogni giorno cogliamo nell’ambiente circostante piccoli o grandi minacce alla nostra salute e quiete attivando reazioni al fine di ridurne o evitare le possibili conseguenze negative. Tuttavia, seppur il nostro sistema sensoriale sia estremamente allenato e abile nel cogliere tutto questo, meno capace è di individuare quei pericoli meno tangibili e meno coinvolgenti direttamente e nel breve termine, ma in cui la nostra singola azione ha in realtà un peso importa... »

Molti bambini fin da piccoli sono privati di amore e cura indispensabili per la crescita e la soddisfazione di bisogni primari che accanto alla nutrizione, sonno e igiene, contemplano coccole, abbracci, riconoscimento, sostegno, protezione e tanti altri. La mancanza di questi elementi di base può avere conseguenze importanti e anche molto spiacevoli sul bambino e adulto futuro.    Bambini non amati: palesi e celati Parlando di bambini non amati non si considerano solo piccol... »

Avete mai sentito parlare di bambini indaco o cristallo? Sono due modalità per definire alcuni bambini nelle ultime generazioni che hanno caratteristiche particolari e spiccate abilità cognitive ed emotive. Sono bambini che si differenziano da altri per peculiarità, spesso difficili da comprendere e capire, ma che spesso determinano difficoltà di adattamento e integrazione nei contesti di vita. In un’ottica più spirituale sono bambini dotati di grandi ... »

A fronte del nuovo scenario in Italia e nel mondo rispetto alla cannabis light e al dibattito sui suoi effetti fisici e psicologici, abbiamo intervistato il Francesco Massa, Psicologo, Psicoterapeuta in formazione e collaboratore del Centro Elpis di Ispra.   Cos’è la cannabis? La cannabis, in italiano si dice Canapa, è una pianta utilizzata in differenti settori e produzioni come quello tessile, ad esempio, ma anche cosmetico, nella produzione di carta e bio-plastiche... »

Intervista a Francesco Massa

La cronaca di questi giorni si stringe attorno alla dolorosa vicenda della ragazza Olandese Noa morta a diciassette anni, dopo una grande sofferenza che l'ha condotta a ricercare la fine della vita.  La presenza di fatti come questi, sempre più presenti nelle notizie giornaliere, apre la riflessione sul disagio giovanile, la depressione che colpisce molti ragazzi, gli effetti della violenza sui minori e come questi fattori spingano spesso i giovani a togliersi la vita, a ricercare... »

1 di 10