Questo sito contribuisce alla audience di DeAbyDay.tv

Cristina Rubano

Cristina Rubano

Psicologa, Psicoterapeuta specialista in Psicologia della Salute.

Lavora come libero professionista a Ciampino e a Roma; si occupa di psicoterapia, consulenza e sostegno psicologico, tecniche di rilassamento e Training Autogeno, psicologia dell’alimentazione e del comportamento alimentare.

Membro delle rete P. A. S. S. “Psicologi Alimentari al Servizio della Salute” e curatrice del blog “cibo per la mente” per l’Ordine degli Psicologi del Lazio


Articoli

A essere incriminato è proprio lui: il bikini, famigerato costume da bagno femminile, deputato a rivestire proprio le zone fisicamente sessualizzate del corpo femminile: il seno e la zona riproduttiva. Croce e delizia per milioni di donne che alle soglie dell’estate tentano di modificare la propria forma fisica per adeguarla al tanto amato/odiato costume da bagno ma non solo… Anche la scienza a quanto pare ha la sua “sindrome da bikini”: a concentrasi solo su c... »

“Un team di difensori del web di tutto il mondo sta combattendo strategicamente i troll che diffondono discorsi di odio su Facebook” annuncia la BBC in un suo programma radiofonico. Chi sono #jagärhär (e altri gruppi similari), questi “amatori” del web e perché ne abbiamo bisogno?   #jagärhär: il primo gruppo Facebook contro il web troll “Nessuno dovrebbe essere esposto all'odio o alla minaccia e nessuno dovrebbe affrontare l'odio ... »

  Minori rischi di malattie cardiache, cardiovascolari e digestive e una più lunga prospettiva di vita. Il segreto di questa maggiore, e più sana, longevità risiede in qualcosa di molto diverso dalle classiche sane abitudini di vita tanto spesso raccomandate.  Una dieta sana e uno stile di vita equilibrato sono indubbiamente importanti, ma a patto che non risultino fini a se stessi: bisogna continuare ad avere degli scopi nella vita, dei progetti per il futuro, ... »

Il rifiuto in amore è un'esperienza che sembra aumentare i comportamenti aggressivi degli uomini nei confronti delle donne. Uno studio condotto da alcuni ricercatori dell’Università degli studi di Genova e dell’Università di Milano Bicocca e recentemente pubblicato su  Aggressive Behavior (Andrighetto, Gabbiadini e Riva, 2019), ha rivelato che questa ostilità è suscitata anche nel contesto virtuale delle piattaforme di dating online quando l... »

“Il mio corpo è qualcosa di cui non mi scuserò mai. Il mio corpo subirà costantemente dei cambiamenti e anche il vostro”. Così l’attrice statunitense Lili Reinhart (nota per il ruolo di Betty Cooper nella serie televisiva Riverdale) ha risposto sui social a coloro che la criticavano per il suo aumento di peso. Il body shaming però non colpisce solo le star del cinema, ma persone, soprattutto donne, di tutti i tipi. Secondo alcune stime ne s... »

  Il burnout è una sindrome lavorativa da “corto-circuito” ora riconosciuta dall’OMS e inserita nell’International Classification of Diseases nella sezione dedicata ai "disturbi associati all'occupazione o alla disoccupazione”. Tale classificazione entrerà in vigore a partire da gennaio 2022.   Le professioni a rischio burnout Il burnout è una sindrome patologica che si sviluppa in risposta a uno stress occupazionale (Maslach, Schau... »

  Meghan Markle e Kate Middleton sono finite al centro di polemiche e pettegolezzi a seguito della loro partecipazione alla King Power Royal Charity Polo Day, la partita di polo di beneficienza in cui si sono sfidati Harry e William.  Ad attirare l’attenzione è stato il comportamento delle loro consorti criticate prontamente sui social per non essersi dimostrate, in tale circostanza, madri “impeccabili”. La maternità è a quanto pare uno degli a... »

Percepire il proprio partner come immaturo, scoprire che forse non è così in sintonia con noi, con i nostri progetti o che semplicemente ha aspirazioni diverse dalle nostre può creare un disequilibrio nella coppia difficile da gestire. Viaggiare a due velocità diverse può essere di stimolo per entrambi, ma anche di intralcio se questo aumenta la distanza fra i partner. I modi in cui questo può avvenire sono però molto diversi, percepire l&rsquo... »

  “Io penso positivo Perché son vivo e finché son vivo…” cantava Jovanotti (1994), attenzione però: il pensiero positivo non è una sorta di panacea per guarire ogni male e non è neanche detto che eliminare i pensieri negativi e sostituirli con altro sia la cosa più vantaggiosa. Vediamo perché.   Pensiero positivo e mainstream Il pensiero positivo propone tecniche per migliorare la propria vita e gestire i propri sta... »

  Pacchetti dai 20 ai 60 euro che comprendono bicchieri, piatti, bottiglie, ceramiche e un numero variabile di oggetti di grandi dimensioni come mobili o elettrodomestici… Vestiti di caschetti e altre protezioni non resta che imbracciare mazza o piede di porco, azionare la propria play list preferita e il gioco è fatto: 15-30 minuti di pura devastazione nelle stanze della rabbia in cui dar sfogo a tutta la collera che si possiede. Gli effetti di questa, è proprio il ... »

Arriva dalla Corea ma si è ormai diffuso in tutto il mondo occidentale: il Mukbang è un fenomeno in rapida ascesa che annovera youtuber “professionisti” che con i loro video di abbuffate alimentari in diretta arrivano a guadagnare cifre astronomiche. Se abbuffarsi diventa un comportamento non solo socialmente accettato ma anche incentivato e ammirato, che impatto può avere questo sulla salute psicologica e fisica delle persone?   Mukbang: un fenomeno in r... »

In Giappone si ritiene che quando un vaso di ceramica si rompe, dopo la sua riparazione, sarà ancora più bello e prezioso di quando era integro e apparentemente “perfetto”. L’arte del Kintsugi ha una tradizione centenaria e si fonde con i principi del buddismo zen che ha reso molte pratiche di vita quotidiana fonte di meditazione e sviluppo interiore. E' anche simbolo di resilienza e di come si possa trarre forza dalle proprie ferite.   Le origini del kint... »

  Lo rivela uno studio pubblicato su Nature: negli ultimi decenni è aumentato il tasso di obesità in tutto il mondo ma a contribuire a questo incremento sembra siano state soprattutto le zone rurali ed extraurbane, un tempo simbolo di uno stile di vita sano e slow, che oggi invece risulterebbero essere le aree dove gli effetti della globalizzazione e della diffusione massiva di una certa industria alimentare più si fanno sentire. Ne risulta un quadro complessivo piut... »

Il Fast Fashion, la moda low cost che rende gli stili dei grandi marchi accessibili a tutti, ha da diversi anni rivoluzionato il mondo della moda e degli acquisti offrendo capi di abbigliamento per tutte le tasche ma, al tempo stesso, alimentando una continua tensione al consumo. Compriamo a meno ma più spesso e, a quanto pare, non siamo mai pienamente soddisfatti. La moda usa e getta ha pregi e difetti non solo sull’economia, ma anche sulla psiche.   Il Fast Fashi... »

Sebbene la convivialità e la condivisione dei pasti rappresenti uno dei fattori culturali di maggior rilievo, soprattutto per noi Italiani, è difficile dire se mangiare in compagnia sia sempre un elemento di benessere o se rappresenti più una causa o una conseguenza di un certo stile di vita. Uno studio di Oxford sembra sottolinearne gli effetti positivi su corpo e mente. Ma non traiamo conclusioni affrettate.   Mangiare in compagnia: un sondaggio di Oxford Lo studio... »

1 di 55