Questo sito contribuisce alla audience di DeAbyDay.tv

RIDERE PER ESSERE FELICI

Uno dei dono più straordinari che ci è stato dato è il sorriso, e ancora più grande è la risata. In linea generale, se puoi ridere di qualcosa allora puoi anche cambiarla. Allora perché non ridere delle nostre paure? Dei nostri dubbi? Perché ridere solo quando ascoltiamo una barzelletta o succede qualcosa di particolare? Se impari a ridere indipendentemente da ciò che ti accade avrai sviluppato una delle migliori abitudini che puoi avere

La nostra società ci ha abituati ad un atteggiamento mentale negativo. I telegiornali per esempio mostrano eventi negativi (violenze, guerre)e censurano quelli positivi (persone che fanno volontariato, belle notizie, gente che raggiunge i propri obiettivi ecc.).

Ora chissà quante volte avrai sentito ripetere questa frase: ”l’importante è la salute”, dalle mie parti è un vero è proprio mantra.

Dalle persone che lo ripetono ti aspetti che curino l’alimentazione, che facciano attività fisica, e soprattutto che ridano tanto, visto che il buonumore influenza positivamente il corpo e la mente. Invece no, non solo non curano l’alimentazione e fanno poca attività fisica ma la cosa peggiore è che non ridono.

La risata stimola la produzione degli ormoni del benessere, aumenta l’ossigenazione del sangue, incrementa le difese immunitarie, fa bene al cuore ai muscoli del viso, riduce notevolmente lo stress, fa bene all’apparato respiratorio e ha migliaia di benefici, perché perderseli? La felicità è una scelta.

Famoso è l’aneddoto di Norman Cousins che colpito da spondilite anchilosante, decise di curarsi in modo insolito: ridendo. Contro ogni previsione Cousins è guarito completamente nell'arco di un solo anno.

 “Quando tu ridi cambi. Quando tu cambi, il mondo in torno a te cambia ” (Madan Kataria)

I bambini ridono spessissimo mentre gli adulti no. Quindi la condizione naturale dell’uomo è la felicità. Per esempio, quando non ti senti bene, il corpo attiva le difese immunitarie per riportare la salute. Questo vuol dire che la salute e il benessere sono lo stato naturale e la malattia ne è una “distorsione”. Stessa cosa per la felicità.

Siamo nati per essere felici, l’essere tristi dovrebbe essere una cosa innaturale e rara non la normalità!!! Il nostro cervello non riconosce una risata reale da una sforzata, in una risata indotta si producono gli stessi benefici fisiologici e psicologici. Una risata spontanea dura diversi secondi, ma per avere dei benefici dovrebbe durare di più.

Per questo una delle migliori abitudini che puoi sviluppare è quella di imparare a ridere senza motivo, senza bisogno di film comici o di barzellette. Per un mese, prenditi 5 minuti al giorno per ridere. Inizialmente la risata sarà sforzata ma poi poco alla volta diventerà sempre piu’ naturale. Deve essere una risata di pancia, diaframmatica. Devono essere 5 minuti di risate a crepapelle. Poi quando ti ci sarai abituato, puoi aumentare i minuti della risata.

Perché la decisione più importante che puoi prendere ogni giorno è di essere felice!

Tu cosa ne pensi?

 

Leggi anche:
Buon uomore, come essere felici ogni giorno

 

Iscrivendoti accetti le condizioni d'uso e l'informativa sulla Privacy


Ti potrebbe interessare anche: