Questo sito contribuisce alla audience di DeAbyDay.tv

RAPPORTO COL CIBO: STO MALE E NON SO COME USCIRNE

Inserita da anonimo in Counseling 1 risposte.

Ciao, io ho un rapporto di odio-amore con il cibo. Penso quasi sempre al cibo: a cosa vorrei mangiare, a cosa non dovrei e cosa probabilmente mangerò anche se non voglio. Mi piace mangiare e cucinare, soprattutto dolci. Ci sono quei giorni, però, quando sono a casa da sola, in cui svuoterei la dispensa oppure mi cucino delle cose in modo che i miei non si accorgano che abbia mangiato fino a stare male. A volte resto con questo senso di pienezza e al momento del pranzo o della cena mangio di nuovo per non far capire che ho mangiato fino mezz'ora prima. Altre volte mi rendo conto di essere più nervosa e in colpa e allora mi induco il vomito. Quando sono a mangiare fuori con amici o a scuola/università/lavoro, mi vergogno a mangiare in pubblico e anche se ho fame mangio poco o nulla. Poi una volta che torno a casa o mi fermo in un supermercato, compro qualcosa da mangiare oppure arrivo a casa e mangio una serie di biscotti. Mi vergogno di mangiare in pubblico perché ho paura di sporcarmi, o che mi resti qualcosa tra i denti, o le briciole nei capelli; oppure che la gente vedendomi grassa possa pensare che io non faccia altro che mangiare. Sto ingrassando sempre di più. Ogni tanto mi capita di perdere mezz'ora davanti allo specchio, non per narcisismo, ma perché spero che fissandomi mi possa auto-convincere che quella sono io e che se mi impegno posso riuscire a perdere peso; invece è come se non vedendomi riflessa perdessi la consapevolezza delle mie forme e nella mia mente deformassi il ricordo allo specchio.

Buonasera, come immaginerà non è mai semplice fornire un riscontro senza conoscere la persona specifica mediante un colloquio diretto, ad ogni modo leggendo quello che scrive mi vengono in mente alcuni elementi di carattere generale che forse potrebbero essere utili ad orientarla. Da quello che ...

Leggi la risposta completa

RISPONDI

di Cristina Rubano

RISPONDI

Fai il login o registrati per lasciare una risposta.