Questo sito contribuisce alla audience di DeAbyDay.tv

PROPRIO IN QUESTI GIORNI ALCUNI RICERCATORI DELLA SAPIENZA DI ROMA AVREBBERO RIVELATO CHE IL TEMPERAMENTO DI TIMIDEZZA (E MANCANZA DI AMORE PER LE NOVITÀ) E L’INTRAPENDENZA (O AVIDITÀ PER LA NOVITÀ E RICERCA) DIPENDONO DALLA DIMENSIONE DEL CERVELLETT

Inserita da anonimo in nessun argomento 2 risposte.

Proprio in questi giorni alcuni ricercatori della Sapienza di Roma avrebbero rivelato che il temperamento di timidezza (e mancanza di amore per le novità) e l’intrapendenza (o avidità per la novità e ricerca) dipendono dalla dimensione del cervelletto. Gli stessi ricercatori rivelerebbero che il carattere di una persona è influenzato dal contesto ambientale ed educativo, mentre il temperamento è geneticamente determinato. Cosa pensate? Penso che probabilmente ci sarà una predisposizione genetica, ma non al punto da non poter almeno in una certa misura agire e migliorare certe carattestiche. Grazie


L'ambiente in cui vivi e le persone che frequenti maggiormente influenzano molto il tuo carattere. Se vuoi volare con le aquile non nuotare con le papere. Passa piu' tempo possibile con le persone che hanno già raggiunto gli obiettivi che tu vuoi raggiungere. Se non puoi incontarle fisicamente al...

Leggi la risposta completa

RISPONDI

di Danilo Maruca

RISPONDI

quello che siamo dipende dall'interazione tra fattori genetici e fattori ambientali. Prendiamo l'altezza come esempio. Se una persona ha ereditato i geni per diventare alta e vive in un ambiente ricco di stimoli ha un'alimentazione sana, pratica sport, la sua potenzialità di diventare una persona...

Leggi la risposta completa

RISPONDI

di Dott.ssa maria cristina mar...

RISPONDI

Fai il login o registrati per lasciare una risposta.