Questo sito contribuisce alla audience di DeAbyDay.tv
20561
Crescita Personale

La crescita personale è un traguardo che non si raggiunge una volta realizzati gli obiettivi: quando c’è il desiderio di arricchimento continuo, in qualsiasi ambito, professionale, affettivo, intellettivo, spirituale, ogni meta raggiunta è solo un nuovo inizio, una spinta a evolversi, migliorarsi, ad essere pienamente soddisfatti anche dei propri errori, in quanto occasioni di crescita. Scopriamo allora come la curiosità, la volontà e la ricerca siano il vero motore, valorizzate dal sostegno delle persone di cui ci circondiamo, dall’entusiasmo che ci mettiamo, dalle esperienze che ci coinvolgono e dallo studio di cui ci nutriamo.

 

Quante volte nel sentire una notizia di cronaca al limite dell’immaginabile sentiamoci vicini e amici dire: “era una persona così tranquilla e normale”? E allora da dove arriva quell’atto atroce, la manifestazione (a nostro parere) evidente della presenza di un disturbo mentale, di una malattia. Questi esempi ci portano ad una domanda più generale: è possibile stabilire una netta distinzione tra malattia e sanità mentale? Come distinguerli t... »

Di Francesca Cilento

Vedersi allo specchio non significa osservare una semplice immagine riflessa per come oggettivamente e concretamente appare. “E cos’altro potrebbe essere?” direte voi… Beh diciamo che una buona percentuale di ciò che vediamo è il risultato dei nostri vissuti e nelle nostre rappresentazioni mentali. Questioni tutt’altro che tangibili dunque in grado di determinare però gran parte della presunta “oggettività” di ciò c... »

Di Cristina Rubano

L’ansia è uno dei disagi psicologici più diffusi nella nostra società, nelle sue manifestazioni più estreme dà luogo a vere e proprie forme patologiche. Come mai è così difficile sospendere i pensieri ansiosi? Sembra quasi che se ne tragga qualche beneficio. Come sosteneva Freud ogni sintomo ha un vantaggio secondario.   Il vantaggio secondario dell'ansia Freud ha introdotto tantissimi concetti nell’ambito della psicologia, ma ... »

Di Francesca Cilento

Anoressia e bulimia sarebbero in considerevole aumento specie nei bambini. L’allarme è stato lanciato nel corso del 71°  Congresso della Società Italiana di Pediatria che ha dedicato un’apposita sezione a questo argomento. Si assiste a esordi sempre più precoci di queste patologie, in fasce d’età prepuberi e non più solo nel genere femminile. Intervenire precocemente, prima che il disagio si manifesti, è fondamentale per pre... »

Di Cristina Rubano

L’Emotion Acceptance Behavior Therapy (EABT) (Wildes & Marcus, 2011) rientra tra le strategie terapeutiche cognitivo-comportamentali di nuova generazione per l'anoressia. Messo a punto con l’obiettivo di rivolgersi a tardo adolescenti e adulti, questo protocollo terapeutico si propone di lavorare su un doppio binario: quello del controllo/riduzione dei sintomi e quello dello sviluppo di una più adeguata competenza a riconoscere e a gestire le emozioni.   EABT: un p... »

Di Cristina Rubano

La personalità è uno dei costrutti che più mi hanno affascinato da studente e la psicologia della personalità si occupa di indagarne la struttura. Nel corso degli anni si sono avvicendate molte prospettive diverse a riprova della complessità dell’oggetto di indagine. Una possibile definizione (generica) di personalità la descrive come “quel sistema che si costituisce nell’individuo umano partendo da una base neurologica ereditaria e ... »

Di Francesca Cilento

La mania della pulizia del corpo è qualcosa che potremmo aver riscontrato in amici, parenti o conoscenti. Persone più o meno “fissate” con la pulizia e l’igiene che possono far irritare o sorridere coloro che le osservano dall’esterno. L’ossessione per la pulizia del corpo però ha poco a che fare con le concrete necessità fisiche di igiene personale: questi comportamenti compulsivi e ripetitivi nascondono un malessere psicologico ... »

Di Cristina Rubano

Il technostress è un costrutto che è nato in ambito lavorativo e verteva (si comincia a parlarne copiosamente intorno agli anni ottanta) sulle difficoltà e lo stress percepito dai dipendenti alle prese con il cambiamento tecnologico. L’introduzione massiva delle Nuove tecnologie negli uffici ha trovato non poche resistenze in chi pensava “io l’ho sempre fatto in questo modo, perché cambiare?” e che si ritrovava a dover modificare un modus op... »

Di Francesca Cilento

Ho proprio bisogno di staccare! Questa frase si sente spesso in giro a partire dall’inizio della bella stagione. I primi caldi, la fatica accumulata, il bisogno di cambiare il ritmo di vita ci portano a sognare di come sarà la nostra vacanza. Quanto tempo impieghiamo a prepararci per questo momento (più o meno lungo), ma in effetti una bella vacanza si basa molto sulla nostra testa, sull’atteggiamento. Il periodo di ferie, così come il weekend nel suo piccolo,... »

Di Francesca Cilento

Diverse indagini sembrano scardinare i vecchi luoghi comuni che vedevano le donne al primo posto quanto a cura dell’aspetto fisico e del corpo mentre lasciavano gli uomini ben lontani dalle voluttuarie preoccupazioni estetiche. Sembra che i tempi cambino e che il controllo dell’aspetto fisico sia qualcosa a cui oggi i maschi tengono molto, fin anche di più, in alcuni casi, delle loro compagne. Alcune volte questi comportamenti possono essere segnali di un malessere psicolog... »

Di Cristina Rubano

1 di 116

Scarica flash player