Questo sito contribuisce alla audience di DeAbyDay.tv

I CANALI di crescita personale

ULTIMI ARTICOLI INSERITI

La creatività, o essere creativi, è una di quelle skill che sembrano molto appetibili su un curriculum. Durante i corsi di formazione la creatività sembra essere un miraggio non alla portata di tutti che si associa all’idea del creativo: una persona svagata, eccentrica, in un mondo suo, capace di inventare. Ed ecco la richiesta di fare esercizi o di usare tecniche per essere creativi. In effetti dalle neuroscienze arrivano conferme e disconferme a queste idee, vedia... »

Di Francesca Cilento

In questi giorni è stato annunciato un inasprimento delle sanzioni per chi guida con lo smartphone in mano. Il telefono cellulare è infatti una delle principali distrazioni alla guida che causa incidenti anche molto gravi. Eppure anche altri comportamenti ci mettono a rischio, come la rabbia. Un’emozione negativa che si accompagna ad una forte attivazione fisiologica può impedire alla mente di concentrarsi su quanto sta accadendo attorno a noi.   Fonti di distr... »

Di Francesca Cilento

Il gruppo non è semplicemente un insieme di persone, bensì si tratta di un’entità che condivide un’identità, dei valori e degli strumenti che gli consentono di essere riconosciuto e riconoscibile sia dall’interno, sia dall’esterno. Il gruppo ci assicura riconoscimenti e offre sicurezza ed è sicuramente una risorsa aggiunta per l’individuo e l’individualità. Attraverso i gruppi cui apparteniamo infatti, costruiamo pa... »

Di Francesca Cilento

Spesso nei corsi di formazione professionale si parla di emozioni. Gestione del tempo, stress lavoro correlato, public speaking, sono solo alcuni esempi di macrotemi durante la consapevolezza emotiva ha un ruolo chiave. Per consapevolezza emotiva si intende la capacità composita di:> Riconoscere di essere emotivamente attivato;> comprendere la reazione emotiva (dare un nome alle emozioni)> ricostruire la fonte della propria attivazione;> gestire un'eventuale attivazione esa... »

Di Francesca Cilento

Nell’epoca postmoderna dell’amore liquido (Bauman, 2006) il matrimonio rappresenta ancora una scelta vantaggiosa? Sembra di sì, essere sposati, e non semplicemente conviventi, sarebbe associato a dei vantaggi significativi per la salute. Queste le conclusioni di alcuni studi che rivelano alcune inaspettate verità sul matrimonio.   La verità matrimonio: gli effetti sulla salute Partiamo con due dati interessanti: 1. Un sondaggio effettuato su 127.545 uomin... »

Di Cristina Rubano

L’intelligenza emotiva è uno dei massimi contributi di Daniel Goleman, in quanto proposta di una visione alternativa dell’intelligenza. La “semplice” misurazione attraverso il Quoziente Intellettivo è da considerarsi insufficiente perché non considera i molteplici volti dell’intelligenza. L’intelligenza emotiva significa superare la dicotomia tra razionale ed emotivo, intesa come competenze “serie”, lavorative e quelle pi&ug... »

Di Francesca Cilento

Il narcisismo è una sorta di atteggiamento nei propri confronti che, estremizzato, presenta una veste patologica. Il narcisista non è una persona sicura di sé, bensì un individuo fragile che cerca di difendere se stesso attraverso un’immagine grandiosa che crea nella sua mente e poi cerca di attualizzare. Non molti di noi hanno la possibilità di diventare grandi leader o personaggi famosi e attraverso la fama alimentare l’immagine narcisistica: u... »

Di Francesca Cilento

Il famoso antropologo Claude Lévi Strauss (1962) era solito dire che un cibo, per noi civilizzati esseri umani, dev’essere “buono da pensare” oltre che buono da mangiare. Beh, per nell’era antropologica 2.0 sembra che il cibo, oggi, debba anche, e soprattutto, essere “buono da vedere”. Il Food Porn è diventato, con l’ausilio delle nuove tecnologie, un vero e proprio fenomeno di massa: fotografare il cibo, nelle sue versioni est... »

Di Cristina Rubano

Gaslighting è un termine coniato dal titolo dell’opera teatrale Gas light del 1938 di cui vennero fatti successivi adattamenti cinematografici fra cui quello di Alfred Hitchcock con Rebecca, la prima moglie (1940). La trama narra della manipolazione psicologica che un marito fa sulla moglie operando una serie di piccoli mutamenti nell’ambiente domestico puntualmente da lui stesso disconfermati nel momento in cui la moglie inizia a rendersene conto. Uno di questi, che d&agra... »

Di Cristina Rubano

Vergogna e senso di colpa sono spesso confuse tra loro nel linguaggio comune, eppure non sono affatto la stessa cosa. In varie situazioni, quando abbiamo la sensazione che quello che stiamo facendo non sia giusto o non rispetti alcune norme di comportamento possiamo provare vergogna o senso di colpa o, anche, sperimentarle entrambe. Tuttavia si tratta di emozioni che colgono le nostre defaillance comportamentali (o presunte tali) da punti di vista diversi con differenti implicazioni per la no... »

Di Cristina Rubano

L’intelligenza emotiva è un aspetto dell'intelligenza legato alla capacità di riconoscere, utilizzare, comprendere e gestire in modo consapevole le emozioni proprie e altrui (Salovey e Mayer,1990; Goleman,1995; Sternberg,1996). Si tratta di un’abilità essenziale non solo per la vita affettiva e l’ambito delle relazioni “private”, ma anche per le attività lavorative e sociali.   L’intelligenza emotiva: cosa signific... »

Di Cristina Rubano

Mai sentito parlare di bias? Si tratta di costrutti che permeano il nostro pensiero e che fanno da base a decisioni e giudizi. Il termine bias, la cui etimologia risale al latino e al greco antico, è traducibile come pregiudizio o predisposizione. Da un punto di vista psicologico i bias sono infatti un blocco alla nostra capacità di ragionamento un modo per evitare di faticare eccessivamente e pensare in modo più rapido. Si tratta di strumenti cognitivi utili, ma che a vo... »

Di Francesca Cilento

Carl Rogers è uno dei massimi esponenti della corrente umanistica della Psicologia. Questa fu da lui stesso definita la terza forza della psicologia (accanto a psicanalisi e comportamentismo) perchè si interessa finalmente di temi, fino ad allora, poco approfonditi: il divenire, la naturalezza, l'autonomia, ma non solo. Al centro della teoria di Rogers troviamo il concetto del Sé, struttura fondamentale della personalità, che si muove alla ricerca del suo ideale. &... »

Di Francesca Cilento

Una ricerca, pubblicata sull’Infant Mental Health Journal, vanta di aver analizzato le interazioni precoci padre-bambino e aver messo in luce quanto il ruolo paterno risulti di fondamentale importanza per lo sviluppo dell’intelligenza e la maturazione cognitiva del figlio. A patto però che, come dire, il papà in questione sia “felice e contento”, esente da inadeguatezze, ansie o insoddisfazioni! Ma davvero dobbiamo stupirci di apprendere che anche il padr... »

Di Cristina Rubano

Una recente ricerca condotta in Norvegia sull’Emotional Eating nei bambini fornisce un’ulteriore conferma delle problematiche di natura emozionale sottese a disordini e condotte alimentari insane. Abituare i bambini ad essere consolati mediante una merendina o una caramella può esporli a rischi per la salute psicologica e fisica anche da adulti. Meglio un abbraccio, dunque, o qualche parola che aiuti il bambino a riconoscere le proprie emozioni.   Emotional Eating... »

Di Cristina Rubano