Questo sito contribuisce alla audience di DeAbyDay.tv
20562
Competenze

Che vuol dire essere competenti? Quali sono le competenze richieste oggi? È meglio essere specializzati in un solo settore o avere un’infarinatura di più cose? Sviluppare le proprie competenze non è così semplice, è una ricerca continua e spesso un compromesso tra ciò che piace e ciò che viene richiesto, soprattutto in ambito lavorativo. Di sicuro è sempre un’occasione di crescita, di miglioramento e anche di scoperta di capacità inimmaginabili, anche perché, come la scienza non smette di dimostrarci, molte risorse dell’uomo sono ancora da svelare e il potenziale di ognuno può veramente manifestarsi nei modi più inaspettati.

Il leader assume una posizione centrale e fondamentale all’interno di un gruppo. Ha la funzione di dirigere l’azione del gruppo, è un punto di riferimento e colui che rappresenta il gruppo sia nelle occasioni di successo, sia in caso di fallimento e difficoltà. È il capo e la guida e ha in sé la responsabilità del lavoro e della funzionalità dei sottoposti. Tuttavia, se è certo che la tipologia di leadership e quindi non solo le abi... »

Di Milena Rota

Viviamo oggi in quella che è stata definita l’era del narcisismo (Paris, 2013) o modernità liquida (Bauman, 2000): un’epoca fondata sul culto dell’immagine di sé, fortemente individualista e consumista che ha visto da tempo disgregarsi le tradizionali istituzioni di socializzazione “reale” per rifugiarsi nelle tante opportunità di condivisione e connessione del mondo virtuale. Un fenomeno che sembra causa e al tempo stesso effetto dell... »

Di Cristina Rubano

Nell’epoca attuale in cui il lavoro dipendente è sempre meno garantito, i bisogni del mercato diversificati e in continua evoluzione e le competenze richieste sempre più mutevoli, saper essere “imprenditori di se stessi” è una competenza spesso indispensabile. Self marketing significa letteralmente vedere se stessi: curare la propria persona in modo che sia veicolo delle proprie competenze e del valore aggiunto del proprio lavoro. Vediamo allora cos&rsqu... »

Di Cristina Rubano

“Quando siamo spaventati non dobbiamo sforzarci di dimostrare che non c’è nessun pericolo, ma prendere coraggio e andare avanti nonostante le difficoltà” (Mark Rutherford). Ogni umano nella vita ha sperato almeno una volta di essere più coraggioso, di avere la forza per affrontare una situazione ritenuta insuperabile, difficile e sopra le proprie potenzialità. È il desiderio di avere superpoteri o essere diversi da quello che si &egrav... »

Di Milena Rota

Stringimi la mano e ti dirò chi sei. A livello popolare si dice che la stretta di mano di una persona rivela la sua personalità e caratteristiche salienti del suo modo di fare ed essere, fondamentali nell’interazione. La scienza ha dimostrato una valenza in questa credenza popolare, individuando diversità nelle strette di mano e una forte associazione con la personalità degli individui e il loro modo di porsi e vivere le diverse circostanze.   Perch... »

Di Milena Rota

  Diversi studi lo evidenziano chiaramente: essere capaci di autoironia è protettivo per la salute mentale e indice di acuta intelligenza, non solo quella più logica e razionale, ma anche quella “divergente” e creativa che porta la mente a risolvere i problemi ideando nuove soluzioni. Riderci su è dunque un’arma preziosa, non solo per sentirsi meglio, ma anche per affinare le proprie capacità si problem solving!   Autoironia e intelligen... »

Di Cristina Rubano

Ognuno di noi ha nel cuore un supereroe: sono personaggi che non passano mai di moda e che ogni bambino sogna di diventare guardandoli con ammirazione nella sua crescita. Sono i travestimenti preferiti per il carnevale, i ruoli maggiormente ricoperti nei giochi infantili, le figure dei libri da colorare più selezionate e i cartoni che tengono gli occhi di tutti fissi allo schermo, come in venerazione. L’amore verso questi personaggi è tipico dei bambini e ha una motiv... »

Di Milena Rota

Secondo Goleman l’intelligenza emotiva è la capacità di esprimere correttamente il proprio vissuto, riconoscere le proprie ed altrui emozioni, gestirle e indirizzarle in condotte funzionali, assumere condotte sociali adeguate e un atteggiamento empatico. Nello specifico si articola in consapevolezza, autocontrollo, motivazione, empatia e abilità sociali. Ognuno di questi aspetti influenza fortemente il contesto scolastico a livello di apprendimento, comportamento, v... »

Di Milena Rota

  “Nel dare forma alla nostra vita, siamo la stecca da biliardo, il giocatore o la palla? Siamo noi a giocare, o è con noi che si gioca?” si chiedeva Zygmunt Bauman, potremmo rispondere: dipende, soprattutto dal locus of control!   Il locus of control in psicologia Quello di locus of control è uno dei costrutti più datati ma anche tenaci della moderna psicologia. Sebbene lo psicologo statunitense Julian B. Rotter, lo abbia coniato per la prima v... »

Di Cristina Rubano

Bullo e leader sono spesso confusi e l’utilizzo dei termini avviene senza discriminazione e consapevolezza delle differenze. Sono due condotte e ruoli apparentemente molto simili poiché volti ad orientare e dirigere il comportamento di altri individui, verso una meta o scopo desiderano, tuttavia ciò avviene attuando strategie e modalità molto differenti. La distinzione già di per sé complessa, lo è ancor di più nei bambini. Le caratterist... »

Di Milena Rota

1 di 70

Scarica flash player