Questo sito contribuisce alla audience di DeAbyDay.tv
20753
Stili di vita

Gli stili di vita possono essere definiti come il modo di interpretare se stessi all'interno della realtà nella quale si è naturalmente inseriti, ossia la vita. Si tratta di un concetto individuale, ossia variabile da persona a persona e conseguenza di numerosi fattori sociali. I temi sociali rivestono un'importanza prioritaria nel concetto di stili di vita poiché i principali problemi dell'essere umano, incluso quello dell'appagamento dei bisogni individuali, si riflettono in problemi di relazione con gli altri, senza i quali l'uomo non può essere considerato nel suo insieme.  (Fonte: Wikipedia)

Chi sono i co-operatori?

Chi sono i co-operatori?

CO-OPERATORI | Stili di vita

Non ci sono co-operatori per Stili di vita. Clicca qui per candidarti come co-operatore.

Articoli più recenti

Il sonno è da sempre uno degli argomenti principali di conversazione fra le persone. Commenti su come si è dormito la notte precedente, su come questo abbia delle ricadute sulle nostre prestazioni diurne. Commenti su come il nostro umore di oggi influenzerà il nostro dormire di domani. E così via. Molti non sanno però che seguire delle piccole regole comportamentali durante il giorno aiuta a dormire meglio. Tali regole sono chiamate norme di igiene del sonno... »

Di Rita Maria Esposito

Il 7 Aprile è la Giornata Mondiale della Salute; quest'anno il tema centrale è la sicurezza alimentare in linea con il tanto atteso evento dell'EXPO. La salute è un concetto impalpabile e tanto pervasivo per la vita umana che il primo compito della giornata mondiale è riflettere su cosa sia davvero la salute. Quali le componenti e quanto pesa ciascuna di esse? Chissà se quest'anno siamo finalmente giunti ad un accordo.   Cos'è la salute? Il conce... »

Di Francesca Cilento

Giocare d’anticipo sugli stravizi di Natale e Capodanno adottando una o due settimane prima delle feste una dieta preventiva: questo l’invito accattivante di molti siti e riviste che promettono soluzioni “last minute” per rimettersi in forma in attesa di rivedere amici e parenti e… delle immancabili scorpacciate. Una piccola “magia” per abbuffarsi senza sensi di colpa e conseguenze spiacevoli o una trappola che può avere effetti paradossi sull... »

Di Cristina Rubano

È ormai un ridondante leitmotiv recentemente tornato alla ribalta sui siti di informazione: uno dei fattori di maggior vulnerabilità al tumore al seno rispetto al passato sarebbero i pochi figli. Per tutelare la salute della donna bisognerebbe allora favorire la maternità come si caldeggia un rimedio fitoterapico? La maternità, si dirà, dovrebbe essere piuttosto una scelta di vita dettata da altro! Che strumenti hanno allora le donne di oggi per tutelare la ... »

Di Cristina Rubano

Dalle amfetamine alle erbe, la gamma di soluzioni e prodotti che promettevano o promettono ancora oggi diete miracolose dai risultati facili e immediati non sembrano passate mai di moda. E non conta quanto oggi, più di ieri, si dovrebbe essere maggiormente informati e allertati sui potenziali rischi o l’improbabile efficacia di questi rimedi incantatori: aspettative magiche e irrealistiche sono spesso associate alle diete e le strategie pubblicitarie e di marketing sembrano sfrut... »

Di Cristina Rubano

Nella post moderna società individualista andare al supermercato e scegliere cosa mangiare assomiglia sempre di più all’entrare in un negozio e scegliere quali vestiti indossare. Gli scaffali dei prodotti alimentari ci offrono la possibilità di acquistare diverse identità possibili; scegliere di mangiare bio – con le promesse di eco sostenibilità e salubrità che questo porta con sé – può essere uno dei tanti modi con i ... »

Di Cristina Rubano

Il dilemma dell’onnivoro è un concetto introdotto negli scritti di Rousseau e Brillat-Savarin, ma sistematizzato dallo psicologo Paul Rozin (The selection of foods by rats, humans and other animals, Advances in the Study of Behavior, 6, 21-76, 1976): gli animali dall’alimentazione specializzata, come gli erbivori, non impiegano nessun pensiero o emozione per decidere cosa mangiare e il loro il comportamento alimentare è determinato dal semplice istinto. Gli onnivori ... »

Di Cristina Rubano

“These studies modify existing theory by identifying the conditions under which waiting to choose can improve patience”: queste le conclusioni a cui giunge uno studio condotto da Ayelet Fishbach, Professore di Behavioral Science and Marketing alla Booth School of Business dell’Università di Chicago, e Xiani Dai, ricercatore della CUHK Business School dell’Università di Hong Kong: attendere prima di fare una scelta renderebbe più “pazienti&rdq... »

Di Cristina Rubano

"Gli uomini vengono da marte e le donne da venere" recita il titolo del famoso libro di John Gray (Rizzoli, 2004)... La fortuna mediatica di questo slogan sta nel suo saper veicolare con immediatezza due principi stereotiplamente associati all’identità di genere: forza e potere virile dell'uomo da un lato e sensualità e bellezza femminea dall’altro. Gli stereotipi sulle diversità fra uomini e donne si rifletterebbero anche a tavola nelle nostre preferenze e gu... »

Di Cristina Rubano

Il fenomeno del jet lag è ben noto a vacanzieri e non e si tratta di disturbi, perlopiù insonnia e concentrazione, dovuti ad un lungo volo in aereo verso mete dal fuso orario diverso. Questo tipo di scombussolamento si può vincere con un po' di riposo, ma ai nostri giorni si affaccia un nuovo disturbo, il jet lag sociale: una perdita di sonno e di riposo causata principalmente dal lavoro.   Cos'è il jet lag sociale? La vita moderna è caratterizzata da r... »

Di Francesca Cilento

Downshifting o semplicità volontaria è il nuovo mantra che sta prendendo piede nella società occidentale. Significa ridimensionare il significato e il ruolo dato al lavoro all'interno della vita dell'individuo alla riscoperta degli altri piaceri che riempiono l'esistenza. "Lavorare per vivere e non vivere per lavorare" sembra un motto banale, ma al giorno d'oggi tutto viene sacrificato per la carriera, perché se non si occupa un certo posto al lavoro sembra che nie... »

Di Francesca Cilento

Essere single è essere soli? La solitudine dei single è un fenomeno dai mille volti da non banalizzare in senso positivo o negativo. Per qualcuno è una scelta, per altri è una fase, di certo è un modo di vivere che implica delle accortezze sia emotive, sia pratiche. Cerchiamo di esplorare più nel dettaglio cosa significhi vivere da single.   Vita da Single: un'opzione sempre più condivisa Lo stile di vita da single è in costante aum... »

Di Francesca Cilento

Il modo migliore per osservare efficacemente una dieta dimagrante? Concedersi qualche trasgressione! Questo il risultato di uno studio di alcuni ricercatori della Pennsylvania State University (USA), pare infatti che prefiggersi con intransigenza scopi troppo assoluti o perfezionistici non giovi alla dieta e neanche all’umore facendo perdere, alla lunga, la motivazione al cambiamento.   Dieta e trasgressione: solo rinunce? Comunemente quando si pensa alla dieta si associa questo te... »

Di Cristina Rubano

L’idea è made in France: dallo scorso anno la proposta di tassare bibite gassate con zuccheri aggiunti per promuovere una cultura più salutare dei consumi e “rimpinguare” le casse della previdenza. Ora se ne viene a discutere anche da noi, ma stando ad un sondaggio riportato su cremonaweb i pareri dei cittadini sarebbero vari ma prevarrebbero scetticismo e diffidenza verso una proposta, quella di promuovere l’educazione alimentare attraverso le tasse, che... »

Di Cristina Rubano

Martina Franca, piccolo comune pugliese, agosto 2012: al via le così dette ecoisole, punti destinati alla raccolta differenziata presso i quali i cittadini possono portare materiali riciclabil come carta, plastica o alluminio; la quota di rifiuti “verdi” consegnata viene corrisposta in punti validi per ottenere sconti sulla spesa in supermercati e punti vendita convenzionati.  Vediamo meglio allora il legame fra comportamentismo e raccolta differenziata.   Comport... »

Di Cristina Rubano

2 di 4

Scarica flash player