Questo sito contribuisce alla audience di DeAbyDay.tv

Marica Fattiroso

Marica Fattiroso

Si è laureata in Psicologia all'Università "La Sapienza" di Roma e si è specializzata in Psicoterapia Analitica Reichiana alla S.I.A.R. di Roma. Ha esperienza nel settore sanitario, acquisita in anni di sostegno alle famiglie e ai bambini ricoverati nei reparti di oncologia e gastroenterologia pediatrica del Policlinico "Umberto I" di Roma; è stata per quattro anni psicologa al consultorio Sogliano ai Ponti Rossi di Napoli; è stata formatrice all'Ospedale "Cotugno" di Napoli. É socia sella S.E.Or. Aipef (www.seoraipef.org), un'associazione di psicologi, psicologi clinici e psicoterapeuti che, sulle orme di Wilhelm Reich, ha sviluppato un proprio modello di intervento psicologico, psicoterapeutico e formativo. Lavora a Roma come libera professionista e si occupa di consulenze e sostegno psicologico rivolti a bambini, adolescenti e adulti. Si occupa di preparazione al parto, baby massage e sostegno alla genitorialità. Conduce gruppi di crescita personale ad orientamento corporeo con la Dott.ssa Chiolo.


Articoli

La psicologia della Gestalt nasce in Germania nei primi del '900 con Kurt Koffka, Max Wertheimer, Wolfgang Köhler, insieme con Kurt Lewin e Kurt Goldstein, che contribuirono non poco alla strutturazione della teoria. Successivamente, nell'America degli anni '50, Friedrich Perls fonderà la terapia della Gestalt, che rientra nel grande mondo della psicologia umanistica, fondata da Abraham Maslow e terza forza insieme con la psicoanalisi e il comportamentismo.   La terapia della... »

La psicologia dell'emergenza non è una nuova disciplina, ma le sue origini sono da ricondurre ai lontanissimi tempi di Seneca, ancor prima di Freud, della psicoanalisi e della sua combriccola del mercoledì. La psicologia dell'emergenza nasce in modo più definito negli anni '80, anche se l'analisi delle possibili conseguenze traumatiche di un evento catastrofico sull'uomo "sanamente nevrotico", che per praticità definiremo "normale", ha davvero origini molto antiche... »

Psicologo, psicoterapeuta, psichiatra: "Mondo Psi" ne ha per tutti i gusti e l'elenco non finisce qui. Più spazia la ricerca, più aumentano gli ambiti che studiano l'uomo, il suo animo, l'ambiente in cui vive, il funzionamento, le varie (psico)patologie e via dicendo. Ma quando abbiamo un disagio, a chi dobbiamo rivolgerci? Quale "strizzacervelli" fa più al caso nostro? Oggi parliamo di tre figure professionali: lo psichiatra, lo psicologo e lo psicoterapeuta sulle quali,... »

Psiconeuroendocrinoimmunologia: non è una parolaccia, non è un virus del futuro e nemmeno un antidoto contro i mali del secolo. E allora? La psiconeuroendocrinoimmunologia è la parola più lunga della lingua italiana, ma oltre questo è tanto altro di più. Più facilmente conosciuta come PNEI, al contrario di quanto si creda non è una disciplina nata oggi, ma i suoi albori sono riconducibili agli anni '30. La PNEI è quella disciplina... »

Erich Fromm nasce nel 1900: sociologo, psicologo, docente di filosofia, scandagliò l'uomo e la società nei suoi vari aspetti, dimostrando quanto l'ambiente sociale fosse in grado di influenzare i processi psichici dell'essere umano. Erich Fromm lo conosciamo più che altro per i suoi libri che parlano d'amore, ma non dobbiamo dimenticare il contributo importantissimo che ha dato nel trattare una delle tematiche più controverse della psicoanalisi e non solo: la pulsi... »

Chi non conosce Alexander Lowen? Oggi praticamente nessuno e tutti sanno più o meno cos'è la bioenergetica. Quando Wilhelm Reich accolse il desiderio di Lowen che chiedeva al maestro di diventare famoso, mantenne la promessa e oggi la bioenergetica è molto più famosa della terapia reichiana da cui deriva.  Alexander Lowen fu paziente di Reich dal 1940 al 1945. Fino al 1953 Lowen esercita la sua professione di terapeuta reichiano, utilizzando gli esercizi, o me... »

Abraham Maslow nacque nei primi del novecento e dedicò gran parte dei suoi studi alla psicologia degli animali, in particolare dei nostri vicini cugini scimpanzé. Dallo studio sui primati a quello sull'uomo il passo è breve, checché ne dicano molti: Abraham Maslow si ritrovò poco più che cinquantenne ad essere il fondatore della Associazione della psicologia umanistica. La psicologia umanistica, come diceva lo stesso Maslow, negli anni sessanta era la... »

Carl Gustav Jung fa un'ampia trattazione sull'analisi del ruolo che ognuno di noi occupa all'interno della società. Jung definisce Persona il nostro aspetto esteriore che viene inserito in un ruolo e che regola le nostre relazioni più superficiali. Jung prende in prestito il termine Persona dal latino Persōna Persōnam, ovvero la maschera che gli attori solevano indossare durante le rappresentazioni sceniche. La Persona era un riflesso dell'immagine del personaggio interpretato d... »

Il Fanciullo Divino, il Sé, il Vecchio Saggio, la Persona, la Grande Madre, l'Ombra, l'Eroe, il Briccone Divino,  Animus e Anima, il Viaggio,  sono solo alcuni degli archetipi individuati da Jung. Archetipo deriva dal greco archè - governo, principio e tupos - primitivo, originario. Gli archetipi sono dei principi primitivi che vanno al di là delle culture, dei simboli, sono delle forme senza contenuto, delle possibilità dell'inconscio e delle realt&agrav... »

Eva Reich nasce nel 1927 a Vienna ed è la figlia di Wilhelm Reich, padre della psicoterapia corporea. Eva Reich, come il padre, diventò medico e, in particolare, dedicò la sua vita e la sua ricerca alle madri e ai neonati. Eva Reich recupera il pensiero del padre Wilhelm per il quale il contatto è il linguaggio espressivo del vivente, è una "superimposizione dei campi di energia di due bio-sistemi vibranti". Wilhelm Reich scoprì che quando due organis... »

Un elemento molto noto della teoria di Carl Gustav Jung è l'inconscio collettivo. Jung ha dato molta importanza al tema dell'inconscio, non come entità astratta che esercita potere sulla persona, ma come elemento reale e concreto che si manifesta nella vita in varie forme. Jung si è sporcato le mani nell'inconscio: non lo ha solo esplorato e conosciuto attraverso le esperienze cliniche con i suoi pazienti, ma lo ha attraversato attraverso la propria sofferenza e il propri... »

Chi di noi non si è mai commosso durante la visione di un bel film? Quale donna non si è mai infilata nelle calze di Pretty woman e quale uomo non si è mai sentito per un attimo un bicipite di Van Damme? E chi di noi non è sbarcato tra le bombe durante Salvate il soldato Ryan, ha strizzato gli occhi con Arancia Meccanica, si è intenerito con Truman Show o ha versato lacrimoni da Oscar durante le battute finali di Big Fish? Come mai accade tutto questo? Perch... »

Tutti noi oramai sappiamo quanto sia importante il contatto: attraverso il contatto, grazie al tatto, noi comunichiamo le nostre emozioni, intraprendiamo relazioni, stringiamo patti d'affari e facciamo l'amore. Il contatto, nella nostra società, è quasi un'entità astratta: riusciamo a restare pigiati per ore in una metropolitana, fianco a fianco come sardine in una lattina, ma quando si tratta di rendere consapevole questo contatto, ecco che gli occhi si abbassano, le man... »

Carl Gustav Jung lo conosciamo: è tornato alla ribalta anche sul grande schermo, abbandonando la comoda tomba di famiglia nel cimitero di Küsnacht in Svizzera. Prendimi l'anima, A dangerous Method, sono i film che vedono il povero Carl combattuto tra un amore impossibile e perverso con la perturbante Sabina, un legame profondo con la devota Emma e le ramanzine di papà Freud. Ma Carl Gustav Jung non è solo questo: il suo interesse per la vita, per la filosofia, per le... »

Giorgio Coda è un medico e psichiatra italiano, processato nel 1974 al tribunale di Torino con accuse gravissime. Giorgio Coda era stato psichiatra a Collegno dal 1956 al 1964 e a Grugliasco dal 1964 fin o al processo: in entrambe le strutture Giorgio Coda aveva maltrattato tanti, tantissimi pazienti, soprattutto bambini, sottoponendoli ad elettroshock transcranici e lombo pubici, a lunghissime e dolorose contenzioni che, nei migliori dei casi avvenivano a letto, ma quando la sua crude... »

1 di 7