Questo sito contribuisce alla audience di DeAbyDay.tv
Corsi Monastier di Treviso, Treviso

READ YOUR CUSTOMER, COMPORTAMENTO NON VERBALE E TECNICHE DI VENDITA

Il 03/10/2016

Indirizzo: Via Giovanni XXIII, 1

Email contatto: amec@smileservice.it

Web: http://www.smileservice.it

Di Smile Tech srl in Psicologia comportamentale e cognitiva

Costo: € 350,00 + IVA

Allegato: brochure_markfrank_smile.pdf

Date e orari

03/10/2016 dalle 09:00 alle 18:00

A chi si rivolge

Il corso è rivolto a tutti gli specialisti che all’interno di aziende medio-grandi operano negli uffici commerciali e negli uffici acquisti. Durante la giornata i partecipanti avranno l’occasione di migliorare ed apprendere nuove capacità di osservazione del comportamento non verbale. Agli iscritti saranno trasmesse competenze scientificamente validate sui comportamenti verbali e non verbali dell’uomo che segnalano le intenzioni dell’interlocutore, in particolare in rapporto all’intenzione di nascondere informazioni, emozioni, inganno e altri comportamenti. I partecipanti apprenderanno come interpretare correttamente i comportamenti non verbali e come utilizzare le conoscenze acquisite per anticipare possibili azioni indesiderate e facilitare la raccolta di informazioni in un contesto operativo. Il corso si terrà in lingua inglese con traduzione consecutiva in italiano.

Attestati e diplomi

Al termine della giornata verrà rilasciato un attestato di partecipazione.

Insegnanti e relatori

Prof. Mark G. Frank, Ph.D. Mark G. Frank è uno psicologo statunitense, che dagli anni ’80 si occupa di comunicazione non verbale e micro-espressioni facciali. Nel 1989 conseguì un Ph.D. in Psicologia Sociale alla Cornell University. Lavorò in seguito con lo psicologo Paul Ekman, il più famoso “Face Reader” al mondo, ed ottenne collaborazioni con la Scuola di Psicologia dell’Università del New South Wales a Sydney e con il Dipartimento di Comunicazione presso l’Università di Rutgers nel New Jersey. Nel 2005 infine accettò un’offerta di collaborazione presso la Scuola di Informatica dell’Università di Buffalo, dove creò il Centro di Scienza della Comunicazione. Ha pubblicato numerose ricerche sulle espressioni facciali, sulle emozioni e sull’inganno. È supportato nella sua ricerca da National Science Foundation, Department of Homeland Security e Department of Defense per analizzare i comportamenti da inganno ed emozioni nascoste durante i controlli e gli interrogatori di polizia, e altre azioni contro il terrorismo. Dott. Fabio Burigana Fabio Burigana si laureò in Medicina e Chirurgia nel 1979 col massimo dei voti, si specializzò successivamente in Gastroenterologia ed Endoscopia digestiva nel 1983. Si occupa di complessità in medicina e sull’argomento ha scritto testi, articoli scientifici, libri e tenuto conferenze e seminari. Nell’ottica della complessità decise, assieme ad alcuni colleghi, nel 2005 di fondare AMeC, Associazione Medicina e Complessità, che ha vinto nel 2006 il premio Tiziano Terzani per l’Umanizzazione della Medicina. Da 15 anni si interessa alle modalità e all’utilizzo della voce sia in ambito professionale sia in ambito artistico. Su questo argomento ha scritto assieme a Cristina Cuomo e Patrick Véret “La voce dei 5 sensi, le nuove frontiere della voce”, Editore: Carisch 2010.

Descrizione e Programma

09:00 – 09:15 Apertura del corso 
09:15 – 09:30  Introduzione al corso – A cura del Dott. Fabio Burigana 
09:30 – 11:00 Fabio Burigana (Trieste) 
Sessione 1 – L’utilizzo e la gestione della voce nei rapporti professionali e personali: tono, timbro e ritmo. Teoria 
11:00 – 11:15 Coffee Break
11:15 – 13:00  Fabio Burigana (Trieste) 
Sessione 2 – L’utilizzo e la gestione della voce nei rapporti professionali e personali: tono, timbro e ritmo. Ascolto e pratica 
13:00 – 14:00  Lunch Break 
14:00 – 15:45  Mark Frank (Buffalo – USA) 
Sessione 3 –La scienze del riconoscimento delle bugie e 
della verità: gli indizi che possono tradire le intenzioni e 
l’inganno 
15:45 – 16:00  Coffee Break
16:00 – 17:30  Mark Frank(Buffalo – USA) 
Sessione 4 – Come riconoscere gli indizi apparenti che 
possono tradire le intenzioni e l’inganno: applicazioni 
delle competenze acquisite 
17:30 – 18.00 Riepilogo dei contenuti e conclusioni