Questo sito contribuisce alla audience di DeAbyDay.tv

Liria Valenti Icon_coop

Psicologa - Psicoterapeuta
corso Trieste 59/a 00198 Roma
CONTATTA

20834

Mi chiamo Liria Valenti, psicologa e psicoterapeuta. Accompagno le persone in percorsi di cambiamento, aiutandole a sentirsi padrone della loro vita e a fare scelte consapevoli e felici. Mi piace farlo seguendo il mio intuito, mettendo in moto tutta la mia sensibilità e attingendo liberamente al mio umorismo e alla mia creatività.

IN ELENCO OPERATORI: Analisi transazionale, Psicologia, Psicoterapia

CO-OPERATORE IN: Teorie psicologia, Psicoterapia

Carta Etica

PROFILO PROFESSIONALE

  • 40 anni, 7 anni di attività
  • 2006 anno iscrizione Ordine degli Psicologi del Lazio numero 13914
  • 2004 Laurea in Psicologia , Università Pontificia Salesiana, Roma
SPECIALIZZAZIONI
  • 2010 specializzazione in Psicologia clinica e Psicoterapia, Scuola Superiore di Specializzazione in Psicologia clinica - UPS, Roma
  • 2010 specializzazione in Analisi Transazionale, Scuola Superiore di Specializzazione in Psicologia clinica - UPS, Roma
  • 2008 specializzazione in Counselling in ambito psicologico-educativo, Scuola Superiore di Specializzazione in Psicologia clinica - UPS, Roma
ATTIVITA' ED ESPERIENZE

Mi piace accompagnare le persone in percorsi di cambiamento, aiutandole a sentirsi padrone della loro vita e a fare scelte consapevoli e felici.
Lo faccio svolgendo attività di consulenza e sostegno psicologico e di psicoterapia. Alla pratica clinica, inoltre, affianco progetti di prevenzione del disagio e promozione della salute dell'individuo, della coppia, della famiglia.
Nel 2013 ho fondato Sportello Mamme, uno sportello di ascolto e sostegno psicologico per mamme e donne in dolce attesa.
Possiamo lavorare insieme se vuoi, in un percorso individuale su misura per te o in gruppo.
Lavoro a Roma, ma possiamo incontrarci anche se siamo lontani: richiedi una consulenza online.

MAPPA

FOTO

Nessuna immagine inserita.

VIDEO

Nessun video inserito

EVENTI

Roma Appuntamenti

Sportello giovani

Dal 04/09/2013 al 30/07/2014
Corso Trieste, 59/a 00198 , Roma

DI COSA si TRATTA? E' uno spazio di accoglienza, ascolto e sostegno, aperto a chi sperimenta un momento di difficoltà più o meno significativo in uno o più ambiti della propr...
di Liria Valenti in Benessere psicologico emotivo

Roma Incontri

Il mio bimbo inizia il nido

Dal 18/09/2013 al 02/10/2013
Corso Trieste, 59/a 00198 , Roma

Come gestire serenamente il distacco madre - figlio? L’asilo nido rappresenta la prima vera e lunga separazione del bambino dalla sua mamma, e viceversa. Sono tante le madri che vivono l&rsq...
di Liria Valenti in Figli e genitorialità

Seminari

Le emozione come alleate del benessere personale

Il 17/10/2012
Via Po,102 00198 ,

Le emozione come alleate del benessere personale. Un nuovo appuntamento, realizzato all'interno del Mese del Benessere Psicologico 2012 organizzato dalla Sipap, per chi vuole imparare ad ascoltare,...
di Liria Valenti in Benessere psicologico emotivo

Seminari

Stress sul lavoro: strategie di prevenzione

Il 20/10/2012
Corso Trieste, 59/a 00198 ,

Stress sul lavoro: strategie di prevenzione. Un seminario gratuito, realizzato all'interno del Mese del Benessere Psicologico 2012 organizzato dalla Sipap, per chi vuole saperne di più sullo...
di Liria Valenti in Ansia e stress

Seminari

Emozioni come alleate del benessere psicologico

Il 23/05/2012
via Po 102 00198 ,

Emozioni come alleate del benessere psicologico Un seminario gratuito, realizzato all'interno del Mese del Benessere Psicologico 2012, per chi vuole imparare ad ascoltare, definire e scoprire il ...
di Liria Valenti in Benessere psicologico emotivo

ARTICOLI

La prevenzione è un processo che consente di anticipare l’azione negativa esercitata da eventuali fattori di rischio sullo sviluppo dell’individuo, con lo scopo di evitare l’insorgenza di condotte disadattive e disturbi psicologici, favorendo, dunque, il benessere e la salute della persona. Quando è già presente un disagio, l’intervento psicologico si rivela fondamentale per evitare che la condizione di sofferenza si aggravi. Nel corso della vita, ... »

di Liria Valenti Psicologa - Psicoterapeuta

Dopo aver analizzato i canali comunicativi attraverso cui può viaggiare il linguaggio non verbale, e i possibili messaggi comunicati mediante la mimica facciale e i movimenti del corpo qui, mi soffermerò su come la postura, la prossemica o, ancora, l’intonazione della voce di una persona, possano rivelare atteggiamenti, stati emotivi e mentali, modi di essere, e comunicare qualcosa all’altro in relazione. La postura, ossia la posizione del corpo che l’individuo... »

di Liria Valenti Psicologa - Psicoterapeuta

La comunicazione non verbale è un linguaggio di relazione che sostiene e completa la comunicazione verbale, spesso lasciando emergere in modo inconsapevole contenuti profondi che l’emittente non aveva intenzione di rivelare, o in alcuni casi, di cui non aveva neppure consapevolezza. Molti gesti, infatti, sono del tutto automatici, tanto che può succedere che chi li compie non sia in grado di controllarli né manovrarli. I segnali non verbali possono essere difficili ... »

di Liria Valenti Psicologa - Psicoterapeuta

La figura di attaccamento è generalmente rappresentata dalla persona che si prende cura di un bambino, solitamente la madre, figura che identifica per il bambino una base sicura a cui far riferimento nei momenti difficili. Lo specifico legame relazionale che si crea, e successivamente si sviluppa tra madre e bambino, viene definito relazione di attaccamento. Il comportamento di attaccamento ha lo scopo di ottenere o mantenere la vicinanza alla base sicura; pertanto, il bambino che mett... »

di Liria Valenti Psicologa - Psicoterapeuta

L’Analisi Transazionale è un modello teorico e metodologico che fornisce una teoria della personalità, dello sviluppo infantile e della psicopatologia. Inoltre, è una psicoterapia sistematica finalizzata alla crescita e al cambiamento della persona, e una teoria della comunicazione e delle transazioni. I suoi campi di applicazione sono vari e molteplici, da quello clinico, a quello educativo, a quello aziendale. Nel linguaggio dell’Analisi Transazionale, qual... »

di Liria Valenti Psicologa - Psicoterapeuta

Il termine devianza si riferisce a qualsiasi atto, comportamento o espressione, anche verbale, mediante cui un individuo viola, sul piano pratico o ideologico, norme, attese o credenze condivise dalla collettività cui appartiene. Comunemente, un giovane viene definito deviante quando la sua condotta è caratterizzata da atti vandalici, trasgressivi ed aggressivi.La devianza è considerata una forma di disadattamento sociale, ed è frequentemente correlata alla carenza... »

di Liria Valenti Psicologa - Psicoterapeuta

Anche la vita delle relazioni di coppia, proprio come la vita del singolo individuo, si sviluppa e progredisce attraverso precise fasi evolutive. Il percorso della coppia è influenzato tanto dallo sviluppo psicologico caratterizzante i due partners, quanto dallo stile e dalla relazione di attaccamento introiettata da ognuno di loro.    Simbiosi Quando i membri della coppia si innamorano, entrano nello stadio della simbiosi. In questa prima fase, che generalmente ha una durata... »

di Liria Valenti Psicologa - Psicoterapeuta

L'ansia è una complessa combinazione di sensazioni diverse, percepite generalmente come fastidiose o spiacevoli, come la preoccupazione, l’apprensione, la paura. Tuttavia, essa è un’emozione naturale e spontanea, una risposta automatica allo stress, che permette di anticipare il pericolo e agire di conseguenza. In quest’ottica, l’ansia ha senz’altro una funzione adattiva, in quanto intesa come risposta fondamentale e funzionale alla nostra s... »

di Liria Valenti Psicologa - Psicoterapeuta

Le emozioni hanno una funzione principalmente adattiva: riconoscere e ascoltare le proprie emozioni, piuttosto che ignorarle e negarle, ed esprimerle e manifestarle in modo adeguato, tenendo conto di sè, degli altri e del contesto, permette all'individuo di usare i propri stati emotivi come una guida per muoversi nel mondo, in vista di un migliore adattamento alla realtà. Concretamente, in che modo le emozioni possono rappresentare uno strumento adattivo per l’individuo, n... »

di Liria Valenti Psicologa - Psicoterapeuta

Nella teoria dell’attaccamento è centrale l’idea secondo cui le interazioni tra il bambino e la sua figura di riferimento, risalenti ai primi mesi e anni di vita, siano determinanti nella maturazione di un particolare stile di attaccamento e nell’organizzazione delle rappresentazioni mentali relative a sé e agli altri. Lo stile di attaccamento, infatti, influenza in modo decisivo lo stile di conoscenza, che, divenendo caratteristica progressivamente stabile del... »

di Liria Valenti Psicologa - Psicoterapeuta

RISPOSTE

Perché un bambino di 8 anni reagisce esageratamente nei confronti dell'insegnante che lo rimprovera?

Salve Roberta, suo figlio sembra ipersensibile alle critiche. Se parla di "fobia" riferendosi alle sue reazioni, deduco che dinanzi a un rimprovero si terrorizzi, si blocchi, si disperi. Se è così, sembra che la sua autostima, che si sta ancora consolidando, vacilli ogni volta che gli viene fat...

Leggi la risposta completa

Attacchi di panico ed ansia

Buongiorno Luna, come dici tu stessa, i rimedi a cui ricorri senz'altro sono di aiuto ma non si rivelano risolutivi. L'ansia nasconde una forte emozione di paura, e credo che sia importante che tu capisca che senso ha questo sintomo, a cosa è collegato, perchè è così prepotente. Se ci sono dei p...

Leggi la risposta completa

OPINIONI

Non ci sono opinioni.