Questo sito contribuisce alla audience di DeAbyDay.tv

dott. Antonio Bimbo Icon_coop

Counselor supervisore
via dei gelsomini 57 44123 Ferrara
CONTATTA

7001

Nel mio studio di consulenza alla persona e counseling motivazionale integrato opero in sinergia con l’approccio psicocorporeo nato dalle ricerche delle neuroscienze sui neuroni specchio, ricerche di cui ho diretta esperienza di lavoro. Con il counseling motivazionale integrato possono bastare pochi colloqui per migliorare o ritrovare la fiducia nelle proprie risorse, per superare una situazi... vedi tutto »

IN ELENCO OPERATORI: Motivazione, Vita di coppia, Counseling

CO-OPERATORE IN: Counseling

Carta Etica

PROFILO PROFESSIONALE

  • 63 anni, 30 anni di attività curriculum
  • 2010 anno iscrizione www.assocounseling.it numero A0128
  • 1980 laurea in sociologia
SPECIALIZZAZIONI
  • 2001 specializzazione in Trainer Counseling Motivazionale, TNT 2001
PUBBLICAZIONI
  • 2005 pubblicazione Dove nascono i sogni
  • 2002 pubblicazione Iniziazione al benessere interiore
  • 2014 pubblicazione Il counseling motivazionale e le neuroscienze, in Rivista Italiana di Counseling
ATTIVITA' ED ESPERIENZE
Sociologo specializzato nella clinica delle dipendenze e nella psicologia della relazione d’aiuto, lavoro nel campo del counseling, della formazione e della supervisione in ambito clinico e aziendale. Trainer e Counselor Motivazionale con ventennale esperienza. Sono docente e socio fondatore della Scuola Italiana di Counseling Motivazionale, di cui dirigo la sede di Ferrara. Nel mio studio di consulenza alla persona e counseling motivazionale integrato opero in sinergia con l’approccio psicocorporeo nato dalle ricerche delle neuroscienze sui neuroni specchio, ricerche di cui ho diretta esperienza di lavoro. Con il counseling motivazionale integrato possono bastare pochi colloqui per migliorare o ritrovare la fiducia nelle proprie risorse, per superare una situazione critica o un momento difficile. Spesso la vita c’impone dei cambiamenti: un trasferimento, un licenziamento. Nella vita scegliamo di cambiare lavoro o la città in cui viviamo o l'immagine con cui ci presentiamo, scegliamo di sposarci o di lasciare la nostra metà. Altre volte vorremmo cambiare qualcosa, migliorarci, prenderci cura di noi stessi, ma non lo facciamo: non sappiamo come fare, non abbiamo fiducia in noi o ci manca la motivazione. Il counseling motivazionale fa scoprire gli strumenti personali con cui costruire le proprie mappe, utili a guidarci nel nostro viaggio e per sentirci maggiormente a nostro agio. Continua in www.antoniobimbo-counselor.it

MAPPA

FOTO

Nessuna immagine inserita.

VIDEO

Nessun video inserito

EVENTI

Ferrara Online

Online nuovo sito www.antoniobimbo-counselor.it

Dal 01/08/2014 al 30/12/2014
Gelsomini, 57 44123 , Ferrara

Consulenza alla Persona e Counseling Motivazionale, il nuovo studio del dott. Antonio Bimbo. Quando vedi nero ed il tuo umore ti rende scontento. Quando senti l'ansia e la tua emotività ti p...
di dott. Antonio Bimbo in Counselling

Corsi

Counseling motivazionale & PNL

Dal 29/09/2012 al 30/09/2012
Via Gelsomini, 57 44123 ,

Counseling motivazionale & PNL La Scuola Italiana di Counseling Motivazionale sede di FERRARA, organizza un Corso intensivo di Counseling Motivazionale & PNL. Per tutte le persone che ...
di dott. Antonio Bimbo in Crescita professionale

ARTICOLI

Counseling Motivazionale e P.N.L. Sinergie di Crescita Antonio Bimbo [1] e Mauro Serio [2] La scoperta dei neuroni specchio e l’elaborazione delle mappe neurofisiologiche  (Rizzolatti, Gallese, Iacoboni, Liss, Edelman - Nobel per la medicina 1972, Laborit, Siegel [3]) confermano la pratica clinica del Counseling Motivazionale e inoltre ci portano a sviluppare ulteriormente strumenti e stili di lavoro orientati alla comprensione della persona nella sua interezza (intelligenza comp... »

di dott. Antonio Bimbo Counselor supervisore

Connessioni tra il counseling motivazionale e l’approccio psicocorporeo Due esempi, per iniziare dal cuore del counseling motivazionale. Le radici rogersiane e i 3 fattori del cambiamento. Rogers esprime molto bene il ruolo del counselor: offrire al cliente il terreno fertile che gli è mancato, in altre parole un clima accogliente, empatico, congruente, accettante e non giudicante. I propri pregiudizi, siano essi caratteriali o determinati dallo stato emotivo del momento, prendon... »

di dott. Antonio Bimbo Counselor supervisore

Counseling Motivazionale Miller e Rollnick, nel descrivere la comunicazione trasformativa operata dal Counseling Motivazionale, ricordano un importante principio della psicologia della percezione, secondo il quale, quando una persona dà voce a ciò che sente, chi l’ascolta fa esperienza delle sue emozioni e della sua rappresentazione del mondo. A questo, i due autori aggiungono che il fatto di entrare in una sintonia espressiva con l’interlocutore dipende non solo dal... »

di dott. Antonio Bimbo Counselor supervisore

Da dove nasce l’ideazione Dall’applicazione del colloquio motivazionale, dalla constatazione della sua efficacia e dalla constatazione del suo sviluppo soprattutto nella fase della motivazione e della preparazione del cambiamento. Dall’incontro con i ricercatori dei neuroni specchio e dalla successiva creazione di un centro studi (Shine, Ferrara 2008) che vede operatori e terapeuti di diverso orientamento lavorare insieme per l’applicazione di queste ricerche nella r... »

di dott. Antonio Bimbo Counselor supervisore

RISPOSTE

Dopo il tradimento di mio marito non so cosa fare e non so se mi ama ancora. Cosa posso fare?

Salve Carmen, di cero non le manca la pazienza. I quesiti che pone si possono rispondere nella coppia, ciascuno ascoltando prima se stesso (quanto sono ancora disponibile?) e poi ascoltando l'altro (quanto ha i voglia di starci nella nostra relazione con amore e attrazione?). Infine sentiamo dai ...

Leggi la risposta completa

Come imparare ad accettare tutto dell'altro?

Buongiorno. Lei tocca un argomento vitale nelle coppie: come imparare ad accettare tutto dell'altro. Intanto, le riconosco di essere partita col piede giusto, cioè quello chiedersi cosa fare in prima persona. Mentre, molte volte si inizia chiedendo all'altro di cambiare. Ma ciascuno ha il diritto...

Leggi la risposta completa

Mantenimento della dieta

Il cibo aiuta a tollerare stati di frustrazione, ad allontanare situazioni di dolore e ad assaporare sensazioni di piacere altrimenti difficili. Ecco che il cibo può diventare una complessa compensazione. Di fronte a queste situazioni bisogna rompere il circolo vizioso del: “provo a dimagrire - p...

Leggi la risposta completa

COMMENTI

Non ci sono commenti.

OPINIONI

Non ci sono opinioni.