Questo sito contribuisce alla audience di DeAbyDay.tv

Centro Studi RES

Via Borgosesia 63 10145 Torino
CONTATTA

10467

Il Centro Studi RES propone percorsi individuali e di gruppo orientati alla crescita della persona e allo sviluppo del proprio potenziale creativo. Le attività vengono svolte impiegando alcune metodologie e tecniche di natura psico-corporea (Core Energetica) ed espressiva (DanzaMovimento, Drammaterapia, Psicodramma). Il Centro svolge anche attività di formazione per psicologi, terapeuti e ope... vedi tutto »

IN ELENCO OPERATORI: Formazione, Crescita personale, Counseling relazionale

Carta Etica

PROFILO ORGANIZZAZIONE

  • Responsabile: Nicola Sensale
  • Mansione: Psicologo Responsabile del Centro
ATTIVITA' ED ESPERIENZE
Il Centro Studi RES (acronimo di Ricerca ed Espressione del Sé) nasce nel 2012 come ideale fusione tra due precedenti realtà: il Centro Studi Il Mandala e l'Associazione Culturale CorpoAnima, sorte rispettivamente nel 2003 e nel 2007 a Torino, per opera di Nicola Sensale e alcuni colleghi con cui aveva condiviso l'esperienza di formazione in Core Energetica con John Pierrakos. Pierrakos era un medico e psichiatra americano di origini greche, allievo di W. Reich, il padre della psicoterapia corporea. Con Alexander Lowen, egli sviluppò negli anni '50 il metodo psico-corporeo della Bioenergetica, per poi distaccarsene nel 1967, a seguito dell'incontro con Eva Wassermann Broch. John Pierrakos svilupppò in quel tempo i fondamenti di una nuova disciplina, la Core Energeticache integrava l'approccio terapeutico bioenergetico con una visione umanistica e spirituale dell'esistenza, che gli derivava dalla conoscenza degli insegnamenti del Sentiero (Pathwork), frutto del cammino di ricerca spirituale di sua moglie Eva. 

Forti dell'esperienza conseguita, questo gruppo di terapeuti e counselor iniziò a diffondere a Torino dal 2003 in poi i metodi, le tecniche e i principi valoriali della Core Energetica, proponendo iniziative ed eventi riconducibili tutti nella definizione di "percorsi di ricerca e crescita personale". La Core Energetica, infatti, non é circoscrivibile alla sola definizone di terapia o psicoterapia, visto che con queste ultime condivide solo in parte le tecniche e gli obiettivi. Essa é piuttosto un "modo di camminare", che può partire dal disagio come anche da una richiesta differente, per ricondurre infine l'individuo all'aspirazione globale alla crescita, allo sviluppo di Sé e del proprio potenziale, all'adesione al proprio compito esistenziale (life-task). 

In tutti questi anni sono stati organizzati nel territorio locale numorosi percorsi: convegni, seminari, conferenze e workshop che hanno portato molte persone in contatto con un modo nuovo di intendere la malattia, la salute e i comuni eventi dell'esistenza. Le attività di Core Energetica che sono state proposte, hanno offerto a molte persone la possiblità di intraprendere un cammino di ricerca in grado di condurle vicino a se stesse, alla reale natura dei propri sentimenti, a migliorare le proprie capacità relazionali e ad accrescere il proprio potenziale di energia e consapevolezza. 

Molte persone che hanno tratto beneficio dai percorsi che abbiamo proposto, sono diventate nel tempo a loro volta terapeuti, counselor e guide, seguendo gli insegnamenti della scuola madre(Istituto Italiano di Core Eneregetica) oppure attraverso il Corso di Formazione in Counseling corporeo e transpersonale che l'Associazione CorpoAnima ha organizzato nel 2008 a Torino e che si é concluso nel 2011.  


Oggi
Attualmente nel Centro Studi RES confluiscono terapeuti e counselor da differenti bacini formativi (core energetica, psicodramma, counseling rogersiano,focusing, voice dialogue e medicina olistica), volta per volta chiamati a sostenere i progetti e le linee di indirizzo sviluppate e tutti vincolati a una forte etica della professione e accomunati nel compito di "orientare" persone che necessitano di strumenti per la loro crescita. 

Lo spirito che anima RES è il medesimo che dimorava nel Centro Studi Il Mandala e in CorpoAnima: sostenere le persone nella ricerca di se stesse, nel contatto con la propria verità e autenticità, qualunque essa sia, allo scopo di arricchire la qualità dell’esistenza personale e professionale e di portare contributo alla crescita della consapevolezza universale.

Il modello epistemologico RES, la dimensione olistica dei percorsi
RES é l’acronimo di Ricerca ed Espressione del Sé, ma anche di Relazioni, Emozioni e Sentimenti. La prospettiva conoscitiva su cui poggiano le attività del Centro Studi REScontempla una visione dell'uomo secondo differenti piani di sviluppo: mentale, fisico, emozionale e spirituale. Tale visione trae origine dalle scuole di pensiero del Movimento del Potenziale Umano, corrente culturale che si affermava negli Usa attorno agli anni '60 del secolo scorso e che promuoveva una visione dell'uomo consapevole e attento ai suoi bisogni di sviluppo e di autorealizzazione, inclusa la crescita spirituale. Tale orientamento, subisce la fascinazione delle discipline e filosofie orientali e si immerge nel bagno culturale dell'America pacifista e antimilitarista, nel movimento hippy, nell'esperenza di Esalen e più generale contestazione della società "consumistica ed edonistica" nella quale non vi é più posto per “l'uomo autentico". I suoi esponenti più celebri sono gli studiosi della terza forza della psicologia, ovvero Abraham Maslow, Carl Rogers, Rollo May, ma anche psichiatri come John Pierrakosterapeuti corporei come Ida Rolf, Stan Grof o terapeuti-artisti come Jacob Levi Moreno, il padre dello psicodramma, psicoanalisti come Erich Fromm (autore di Avere o Essere?), possono tutti essere annoverati,  a vario titolo, nell’atmosfera di tale movimento. 

Il modo di essere, di conoscere, incontrare e considerare le persone che chiedono un aiuto, come anche l'impianto teorico-metodologico sviluppato da RES, traggono pertanto ispirazione profonda sia dal pensiero filosofco-esistenziale di autori come John Pierrakos, Carl Rogers e J.Levi Moreno, sia dalle loro stesse intuizioni impiegate in campo terapeutico. Si tratta pertanto di un modello umanistico-relazionale ed espressivo-corporeo allo stesso tempo. 

I paradigmi umanistici credono in una concezione positiva delle persone, nell'esistenza  di un potenziale creativo interno e di come sia possibile esplorarlo e impiegarlo, per la propria esistenza e per offrire il proprio personale contributo allo sviluppo della consapevolezza globale. Per lo più gli autori cui facciamo riferimento sono stati consapevoli del fatto che per avvicinarsi a tali obiettivi, le persone debbano intraprendere dei percorso di crescita che mettano alla prova la loro autenticità e il loro amore per la verità, che include il guardare dentro di sé e nelle proprie aree di oscurità. Questa indicazione é suggerita non solo a clienti e utenti, bensì anche e soprattutto per i leader, i terapeuti, le persone che posseggono il ruolo di guide. Le formazioni e i cammini di ricerca di tipo umanistico presuppongono due requisiti fondamentali:

  • L'esperienzialità del training sempre integrativo delle dimensioni 
mente, corpo, emozioni e spirito
  • La motivazione a mettersi in gioco, rivedere sistemi di pensiero e credenze, ristrutturare organizzazioni interne ormai disadattive. In altre parole, essere disponibili a sperimentare essi per primi (gli studenti) le difficoltà insite
nel cambiamento anche quando ricercato, anelato. 


MAPPA

FOTO

Nessuna immagine inserita.

VIDEO

Nessun video inserito

EVENTI

Torino Viaggi e Weekend

Carezze per il corpo e per l'anima 2013

Dal 02/08/2013 al 09/08/2013
Via Borgosesia, 63 | Montona, Istria 10100 , Torino

Carezze per il Corpo e per l'Anima 2013- Montona (Istria) Quello che vi presentiamo é il 9° Incontro Estivo organizzato come di consueto in Istria e per la quarta vol...
di Centro Studi RES in Benessere psicologico emotivo

ARTICOLI

Non ci sono articoli inseriti.

RISPOSTE

Non ci sono riposte.

COMMENTI

Non ci sono commenti.

OPINIONI

Non ci sono opinioni.