Questo sito contribuisce alla audience di DeAbyDay.tv
Convegni Trieste

LA PSICOLOGIA DELLE EMOZIONI. VIAGGIO FRA TEORIE, TECNICHE E APPLICAZIONI

Dal 03/10/2014 al 05/10/2014

Indirizzo: Piazzale Europa, 1

Email contatto: info@smileservice.it

Web: http://www.smileservice.it

Di Smile Tech srl in Linguaggio del corpo

Costo: € 125,00

Allegato: AAE_emozioni_ottobre.pdf

Date e orari

ven 3 ott - 9:00 - 18:45, sab 4 ott - 10:00 - 17:45, dom 5 ott - 10:00 - 18:30.

A chi si rivolge

Tutte le professioni

Attestati e diplomi

24 crediti ECM per tutte le professioni medico sanitarie certificati di partecipazione per le altre professioni

Insegnanti e relatori

Giandomenico Bagatin, psicologo psicoterapeuta, Gestalt FISIG, Trieste Paolo Baiocchi medico psichiatra, psicoterapeuta, Scuola Quadriennale di Specializzazione in Psicoterapia della Gestalt per medici e psicologi, Trieste Michela Balconi, Neuropsicologia e Neuroscienze Cognitive Dipartimento di Psicologia, Università Cattolica, Milano Marco Dondi, Psicologia dello sviluppo, Università degli Studi, Ferrara Mark G. Frank University of Buffalo NY, USA Paolo Fusari Psicologo del Lavoro e delle Organizzazioni, libero professionista, Trieste Marina Gerin Birsa, psicologa dello sport, libero professionista, Romans (GO) Marco Iacono, psicologo, psicoterapeuta, Centro di psicologia e psicoterapia Funzionale Integrata - Istituto S.I.F., Trieste Enzo Kermol Professore di psicologia generale, Università degli Studi, Trieste Marta Macedoni Luksic Medico, Inštitut za avtizem, Goričane 84, 1215 Medvode, Lubiana (SLO) Francesca Morganti, ricercatore, Psicobiologia e Psicologia Fisiologica, Università degli Studi, Bergamo Marcello Mortillaro, Senior Researcher, Applied Research Officer, Swiss Center for Affective Sciences, University of Geneva (CH) Giovanni Ottoboni, psicologo, psicoterapeuta, Dipartimento di Psicologia, Università degli Studi, Bologna Giovanna Ranaldo, giornalista, “De Armas”, Roma Matteo Rizzato, consulente e trainer, Università degli Studi, Udine Andrea Rocchitelli, psicologo micropsicoanalista - Poliambulatorio Santa Crescenzia Magenta (MI) Luciano Sabella, Psicoterapeuta docente-supervisore della Scuola di Psicoterapia Funzionale di Firenze Raffaella Sbisà Psicologa e Psicoterapeuta specializzata in psicoanalisi di gruppo, libero professionista Trieste Alda Paoletti, Coordinatore Master I livello Pet Therapy. Applicazioni alle scienze etiche e psicosociali - Università di Trieste Monica Steiner, Psicologa-psicoterapeuta, IRCSS Burlo Garofolo, Psicotraumatologia. Impatto emotivo sugli avvenimenti traumatici Chiara Verzegnassi Psicologa, Psicoterapeuta, Trieste

Descrizione e Programma

La psicologia delle emozioni. Viaggio fra teorie, tecniche e applicazioni

Programma
Il tema delle emozioni è senza dubbio uno dei più ampi e dibattuti dalla psicologia, dalla psicoanalisi, dalla neurofisiologia e dalla psichiatria. L’attività emozionale è stata sempre contrapposta a quella mentale e razionale rappresentando, in qualche modo, la risposta istintiva dell’uomo. Solo negli ultimi vent’anni si è cominciato a separare il mondo delle emozioni da quello degli affetti e, quindi, a delimitare le strutture cerebrali che sottendono a queste due funzioni.   Durante le 3 giornate di convegno i relatori affronteranno il tema delle emozioni da diversi punti di vista approfondendone le origini e le funzioni.  Questo convegno si pone come momento di confronto e sintesi degli avanzamenti nella ricerca e nelle applicazioni sociali delle emozioni. Si tratta della seconda edizione del convegno sulle emozioni che, dopo l’interesse suscitato dalla prima edizione intitolata “Come riconoscere e utilizzare le emozioni nelle applicazioni cliniche e nella psicoterapia”, propone un ulteriore approfondimento delle origini, dello sviluppo, delle applicazioni e degli studi svolti negli ultimi anni in una sorta di percorso figurato alla ricerca delle emozioni con La psicologia delle emozioni. Viaggio fra teorie, tecniche e applicazioni. La mattinata di sabato sarà dedicata ad un seminario sul nuovo metodo di codifica BAP o Body Action and Posture sulla micro descrizione dei movimenti del corpo a livello anatomico.     Le emozioni segnano la vita quotidiana dell’uomo. Mai fino ad ora si era riusciti a definire la componente, genetica, biologica e fisiologica con tanta precisione. Un’informazione continua e precisa in questo settore diviene un obbligo, non solo morale, per tutte le categorie che operano nel sanitario con rapporti interpersonali, ma anche in molti altri settori, al fine di migliorare la relazione e l’intervento, altrimenti monco della componente umana.   Sarà attivo il servizio di interpretazione consecutiva dall’inglese per gli interventi dei relatori stranieri.

Costi
€ 125 fino al 7 settembre, € 150 dall'8 settembre, € 180 in loco
sconti per soci CRF e AMeC, soci AAE e studenti universitari