Questo sito contribuisce alla audience di DeAbyDay.tv
Seminari Desio, Monza e della Brianza

SURFARE DENTRO DI SÈ - SESSIONI DI GRUPPO

Dal 01/10/2016 al 17/12/2016

Indirizzo: Fabio Filzi, 28

Email contatto: ufficiostampa@luisaghianda.it

Web: http://www.luisaghianda.it

Di dott.ssa Luisa Ghianda - STUDIO LG LIVE GENTLY, Psicologa, Counselor, Ipnologa, Formatrice in Counseling relazionale

Costo: € 40,00 + Iva

Allegato: surfare-2016.pdf

Date e orari

PROSSIME DATE 01/10/16, 15/10/16, 29/10/16, 12/11/16, 19/11/16, 03/12/16, 17/12/16. Il gruppo sarà costituito da un massimo di 10 persone. Gli incontri si terranno il sabato pomeriggio dalle 14.00 alle 18.00 presso lo studio di via Fabio Filzi 28 a Desio. Si lavora senza scarpe con abbigliamento comodo.

A chi si rivolge

A tutti coloro che vivono condizioni di disagio esistenziali, relazioni conflittuali, bassa autostima, fallimenti lavorativi o relazionali, delusioni personali, abbandoni, emozioni faticose, insicurezza, temi che verranno affrontati nei laboratori “SURFARE DENTRO DI SE’”, per uscire da quella sensazione di intollerabilità ed impotenza e tornare a sorridere.

Insegnanti e relatori

Conduce dott.ssa Luisa Ghianda laureata in psicologia e in lingue e letterature straniere, diplomata in counseling psicosociale ad indirizzo analitico-transazionale, master in selezione-formazione-sviluppo delle risorse umane, psicodrammatista, conduttore di gruppo con metodi attivi, formatrice accreditata per volontari di hospice.

Descrizione e Programma

Surfare dentro di sé - sessioni di gruppo

Disagi esistenziali, relazioni conflittuali, bassa autostima, fallimenti lavorativi o relazionali, delusioni personali, abbandoni, emozioni faticose, insicurezza sono i temi che verranno affrontati nei laboratori “SURFARE DENTRO DI SE’”, per uscire da quella sensazione di intollerabilità ed impotenza e tornare a sorridere.

I laboratori sono l’occasione per trovare la forza e darsi una possibilità di cambiamento all’interno di un gruppo di persone che condividono disagi simili o diversi ma pur sempre persone che vogliono occuparsi di sé in modo nuovo e che costituiranno l’una risorsa per l’altra. 

Il gruppo è un luogo prezioso dove esperire la sensazione di non essere più soli, né i soli a vivere quella condizione così dolorosa, luogo dove imparare ad ascoltare per poi  ascoltarsi, luogo dove trovare nuove strade percorribili, luogo dove apprendere dal vissuto altrui, luogo dove imparare ad occuparsi di sé in modo responsabile e amorevole, luogo dove darsi una possibilità senza la paura di condividere una parte di sé.

Perché il proprio vissuto non è una vergogna da seppellire dentro di sé.

Le situazioni faticose nascondono una grande opportunità, quella del contatto con le parti più preziose di se stessi. Le situazioni amare nascondono un grande potenziale, quello di incontrare la propria anima, le proprie risorse inesplorate.

Nei laboratori, sempre di natura esperienziale, verranno sperimentate varie tecniche affinché ognuno possa incontrare quella di maggior efficacia per sé: Analisi Transazionale, Psicodramma Moreniano, Mindfulness, tecniche di meditazione, visualizzazioni, tecniche emozionali al fine di integrare mente, corpo, emozioni e ritrovare la libertà di essere se stessi.