Questo sito contribuisce alla audience di DeAbyDay.tv

LA MOTIVAZIONE: INTERVISTA A MARIO FURLAN

La motivazione attiva e orienta il nostro comportamento, permettendoci di raggiungere gli obiettivi desiderati. Come fare a migliorare il nostro approccio alla motivazione e superare la paura di fallire? Lo abbiamo chiesto a Mario Furlan, formatore e motivatore

Mario Furlan, uno dei più qualificati formatori e motivatori a livello europeo, è noto anche come giornalista, scrittore e fondatore dell'associazione di volontariato dei City Angels. È docente di Motivazione e crescita pesonale all'università Ecampus di Novedrate (Como), a Roma e a Messina. È il primo titolare di questa cattedra in Italia. Lo abbiamo intervistato per saperne di più sulla motivazione: come fare a migliorarsi?

 

Lei è il primo docente universitario in Italia di Motivazione e crescita personale. Oggi si percepisce sempre di più l'esigenza, soprattuto degli studenti, di avere una guida o un punto di riferimento che dia loro indicazioni per raggiungere nel modo giusto gli obiettivi personali e professionali. Perché secondo lei in Italia stentano ancora a prendere piede figure come la sua all'interno delle università?

Perché le università sono ancora legate alla vecchia visione accademica teorica e poco aperte al nuovo e al pragmatico.

 

Spesso quando siamo sotto pressione, abbiamo paura di non farcela. Come è possibile non cadere in preda al panico e trasformare la paura in una spinta a dare il meglio di sé? In che modo un corso può aiutare a sbloccarci?

Un corso, così come un bravo coach, possono aiutarci a risvegliare le nostre risorse. Risorse che ci eravamo dimenticati di avere. Non ci danno quasi nulla di nuovo; ci fanno ritrovare ciò che già abbiamo nell’animo.

 

Lei è il creatore riconosciuto dello psicokrav ™ e dello psychofight™: cosa sono nello specifico e come possono aiutare le persone nel loro percorso di crescita?

Rappresentano la parte psicologica dell’autodifesa. Aiutano ad acquisire sicurezza, autostima e assertività. Che servono nell’autodifesa come nella vita.

 

Tiene anche un corso sull'amore per trovare il partner giusto, diventando attraenti e imparando a sviluppare fascino e carica erotica: in che modo è possibile? Non c'è pericolo di sembrare meno naturali e spontanei, acquisendo un atteggiamento un po' forzato, o si tratta solo di risvegliare delle 'doti' innate in tutti noi?

Si tratta soltanto di risvegliare le doti che abbiamo già dentro di noi. Di liberarci dalla timidezza e dalla paura e di credere in noi stessi. Amarsi di più serve per trovare amore.

 

Oltre che a livello personale, quanto il personal coaching può aiutare nella crescita professionale?

Moltissimo. Perché aiuta a fare il punto sui propri obiettivi. A capire se e quanto sono raggiungibili. Oppure a renderli più grandi, ambiziosi, motivanti. Ad aggiustare il tiro. E a conseguirli.

Iscrivendoti accetti le condizioni d'uso e l'informativa sulla Privacy


Ti potrebbe interessare anche: