Questo sito contribuisce alla audience di DeAbyDay.tv

PAURE E COLORI DI LÙSCHER

Le paure del blu, le paure del verde, le paure del rosso, le paure del giallo: il Test di Lüscher ci mostra le nostre paure più profonde e ci indica la via dell’equilibrio.

“Ho paura di non riuscire” “temo di non essere all’altezza” “ho paura di non piacergli”, “ho paura quando resto solo” “ho paura che mi imbroglino” “ho paura a fidarmi “ ecc.
Paure che ci bloccano, paure che ci soffocano, che soffocano la nostra energia vitale, che rompono il nostro equilibrio, che intralciano il raggiungimento dei nostri obiettivi.
Le nostre paure ci incollano a terra con pesanti zavorre e ci impediscono di volare in alto leggeri e felici.

Cosa sono queste paure ? Come scoprire la nostra paura e come liberarcene?
Il Test dei colori di Lüscher  ci offre una chiave di lettura e un mezzo rapido per conoscere le nostre paure  più profonde anche quelle meno consapevoli ma che agiscono continuamente su di noi  interferendo negativamente nella nostra vita.
Le paure  e le ansie sono per il Prof. Lüscher uno squilibrio in difetto (eccessiva mancanza) dei normali Sentimenti di Sé, legati ognuno ad uno dei quattro colori fondamentali del Lüscher-Test: soddisfazione interiore (blu), autostima(verde), fiducia in sé  (rosso) e libertà interiore (giallo).  

Le paure legate al blu

Al colore blu-Lüscher  corrisponde il Sentimento di Sé della soddisfazione interiore, intesa come “capacità di sentirsi felicemente appagati per quello di cui si dispone nel presente”.
Se non c’è equilibrio nella soddisfazione di sé ma c’è uno squilibrio in difetto, allora c’è l’insoddisfazione.
Uno squilibrio in difetto del blu conduce a vari tipi di paura:
-paura di legarsi e dipendere da una relazione che si riveli insoddisfacente 
-paura di fidarsi e di essere “fregati” 
-paura di essere arrendevoli 
-paura del vuoto e della noia   

Le paure legate al verde

Al colore verde-Lüscher  corrisponde il Sentimento di Sé dell’autostima, intesa come la “capacità di essere sinceri e di vivere coerentemente secondo le proprie convinzioni” mantenendo così il rispetto nei confronti di se stessi.
Se non c’è equilibrio nel sentimento di autostima ma c’è uno squilibrio in difetto, allora c’è la mancanza di autostima.
Uno squilibrio in difetto del verde conduce a vari tipi di paura:
-paura di non essere apprezzato o di essere umiliato
-paura di essere limitato e ostacolato
-paura di non essere amato
-paura di essere impotente  

Le paure legate al rosso

Al colore rosso-Lüscher  corrisponde il Sentimento di Sé della fiducia in se stessi, intesa come “consapevolezza di possedere la forza e la capacità di realizzare quello che realmente si desidera fare” .
Se non c’è equilibrio nel sentimento di fiducia in sè ma c’è uno squilibrio in difetto, allora c’è la mancanza di fiducia nelle proprie forze e l’ autocommiserazione.
Uno squilibrio in difetto del rosso conduce a vari tipi di paura:
- paura di fallire
- paura di essere  boicottato
- paura di essere sovraccaricato e sopraffatto
- paura di essere provocato o minacciato  

Le paure legate al giallo

Al colore giallo-Lüscher corrisponde il Sentimento di Sé della libertà interiore, intesa come la condizione per cui si è in grado di “pretendere qualcosa ma al tempo stesso di sapere anche liberamente rinunciare”, senza dipendere né dalle attese nè dalle attese deluse.
Se non c’è equilibrio nel sentimento di libertà interiore ma c’è uno squilibrio in difetto, allora c’è  autocostrizione e preoccupazione.
Uno squilibrio in difetto del giallo conduce a vari tipi di paura:
-paura di esprimere liberamente i propri desideri
-paura di essere criticato
-paura della perdita delle sicurezze (perdita affettiva, della salute, della solidità economica, della posizione sociale ecc.)
-paura del nuovo e del cambiamento.  

L’equilibrio senza paura dei quattro colori

Attraverso il Test dei colori è possibile evidenziare in pochi minuti le paure fondamentali personali differenziando quali sono quelle più profonde e quelle più “superficiali”, quali sono quelle più attuali oppure quelle di base, quelle più di carattere generale o quelle che riguardano solo specifici ambiti di vita ( es. lavorativo, affettivo, sociale ecc.).

In base alle scelte complessive effettuate in tutte le varie tavole del test è anche possibile determinare le linee guida e gli obiettivi precisi e individualizzati da perseguire per ripristinare l’equilibrio.

Dal Test di Lüscher inoltre, attraverso le corrispondenze biunivoche tra i 38 codici cromatici e i 38 Fiori di Bach, è possibile ottenere immediatamente anche le indicazioni dei Fiori di Bach (rimedi naturali che possono aiutare nelle varie tipologie di paura) più efficaci per il caso specifico.

Ogni paura ci indica che stiamo deviando dal giusto cammino e che dobbiamo correggere la deviazione  e guidare noi stessi per rimanere sulla via dell’equilibrio, quella della “persona a quattro colori” caratterizzata da soddisfazione, autostima, fiducia in sé e libertà interiore.  

Dott.ssa Viviana Valente   

 

La psicologia dei colori e significato oggettivo

Iscrivendoti accetti le condizioni d'uso e l'informativa sulla Privacy


Ti potrebbe interessare anche: