Questo sito contribuisce alla audience di DeAbyDay.tv
33437

CAMBIAMENTI E OBIETTIVI PER IL NUOVO ANNO: SUGGERIMENTI PRATICI

Anno nuovo e, come al solito, nuovo propositi di cambiamenti. Voglio smettere di fumare? Voglio dimagrire 5 chili? Voglio cambiare lavoro? Voglio dedicare più tempo a me stesso? Pensate siano tutti obiettivi da raggiungere? A ben vedere non proprio, sono più che altro desideri. Proprio così

Il motivo per cui molti buoni propositi per il nuovo anno non vengono mantenuti è perché spesso non siamo tanto abili a formulare efficacemente i nostri obiettivi.

Il nostro desiderio di migliorarci è sincero, ma spesso usiamo strategie sbagliate.

Quando parliamo di cambiamenti per il nuovo anno dobbiamo capire che per ottenere davvero i migliori risultati i nostri obiettivi devono soddisfare alcuni determinati criteri.

Vediamo insieme qualche pratico suggerimento per non fallire in questo nuovo anno.

 

Formulare gli obiettivi per il nuovo anno: consigli pratici

La prima indicazione da seguire durante la formulazione di obiettivi è quella di essere specifici: l’obiettivo di per sé non è quasi mai sufficiente, gli obiettivi più efficaci sono quelli concepiti in modo da farci conoscere esattamente ciò che vogliamo, la data in cui lo otterremo, l’unità di misura, la quantità e in che modo ci cambierà la vita. L’obiettivo da raggiungere nel nuovo anno deve essere il più preciso possibile, non un’idea vaga ed indeterminata, e inoltre deve essere strutturato in forma positiva, per esempio “imparerò questa tecnica” anziché “non farò più questo errore”.

Se abbiamo degli obiettivi, perciò dei cambiamenti da realizzare, dobbiamo iniziare subito. Quante volte ci diciamo “lo farò domani” e poi non lo facciamo mai? Pensiamo che “un giorno” vivremo la vita che vogliamo, raggiungeremo i cambiamenti desiderati, ma il problema è che quel “domani” non arriva mai se non abbiamo noi l’iniziativa e la determinazione di iniziare qualcosa adesso. “Un giorno” è oggi, e ogni passo che facciamo ci avvicina alla meta.

Scegliere per il nuovo anno degli obiettivi entusiasmanti e stabilire degli standard alti può essere di aiuto, così come può essere di aiuto il supporto ed il coinvolgimento di altre persone che fungano per noi da stimolo. La cosa più importante è sentirsi appassionati e avere una motivazione, è dunque giusto divertirsi e premiarsi anche durante il viaggio e non solo quando l’obiettivo è raggiunto. Imparare ad essere felici anche solo per il fatto che ci stiamo avvicinando al nostro piccolo successo, al nostro più piccolo cambiamento, aiuta ad evitare sensi di frustrazione e di fallimento.

Un modo originale ed efficace per raggiungere i nostri obiettivi nel nuovo anno può essere quello di far finta di averli già raggiunti, in che modo? Incominciando a camminare, a parlare e ad agire come se noi avessimo già ottenuto i cambiamenti desiderati, pian piano vedremo che quelle cose entreranno a far parte della nostra vita e ci faciliteranno nel raggiungimento della meta.

 

Quali cambiamenti? Quali obiettivi per il nuovo anno? Prendete carta e penna

Apparentemente può sembrare superfluo, ma mettere per iscritto all’inizio dell’anno nuovo i nostri obiettivi rafforza la loro importanza e il nostro cervello lo riconosce immediatamente. Un obiettivo scritto aiuta a focalizzare le attività necessarie a realizzarlo, aiuta a scegliere sia cosa fare, sia cosa non fare. Avete dei buoni propositi per il nuovo anno? Bene, prendete carta e penna e iniziate la frase con “io”, proseguendo sempre con un verbo. Gli obiettivi sono vere e proprie promesse che facciamo a noi stessi e la parola “io” è potenziante.

Se è vero che l’unica costante della vita è il cambiamento, l’ideale sarebbe porsi delle nuove mete ogni anno nuovo per diverse categorie che caratterizzano la nostra vita: la carriera, la famiglia, la salute e il fisico, i divertimenti, le finanze, ecc. Come abbiamo detto è fondamentale darsi delle scadenze, il che presuppone di elaborare piani d’azione dettagliati e di monitorare i nostri progressi, non dimenticando di rimanere sempre flessibili nell’approccio.

Ricordiamo che i nostri obiettivi devono basarsi su qualcosa che noi stessi possiamo controllare: la realizzazione di un nostro obiettivo personale non deve dipendere da persone o circostanze che non possiamo controllare.

Pensate ci voglia molta forza di volontà? Anche. Ma di solito quest’ultima non genera abbastanza stimoli per mantenerci motivati, perciò proviamo ad usare l’incredibile potere dell’immaginazione. Se immaginiamo i benefici e riusciamo ad anticipare la gioia del nostro successo scopriremo in noi quella spinta in più verso il cambiamento.

 

Buoni propositi per l'anno nuovo: come rispettarli

 

Immagine | danielmoyle

 

Iscrivendoti accetti le condizioni d'uso e l'informativa sulla Privacy


Ti potrebbe interessare anche: